Xiaomi non tralascia alcun settore. Gli smartphone a marchio Xiaomi sono tantissimi, ma l’azienda cinese è attiva anche sul mercato wearable. Ha provveduto, infatti, ad aggiornare l’app Mi Fit, giunta alla versione 3.0, e a presentare Amazfit Bip, un nuovo smartwatch economico.

Xiaomi Mi Fit 3.0

Aggiornamento app Mi Fit XiaomiIl software che controlla i wearable di Xiaomi è stato rinnovato completamente. Dal punto di vista grafico, l’applicazione si presenta più colorata e diversa nelle schede. Sempre attenta la casa cinese a rispettare i dettami del Material Design, e sempre molto attenta nelle funzionalità.

Mi Fit 3.0 – un motivatore per muoversi d’estate

Infatti, l’aggiornamento ha portato una nuova modalità di monitoraggio degli allenamenti, riguardante le sessioni in bicicletta. E’ stato introdotto anche un sistema di punti, con lo scopo di valutare e premiare la qualità delle attività quotidiane e, dunque, di migliorare lo stile di vita dell’utente.

Xiaomi Amazfit Bip

Eh sì, assomiglia proprio ai prodotti che state pensando! Amazfit Bip, lanciata da Xiaomi tramite la controllata Huami, è stato realizzato guardando con attenzione al design del Pebble Time Steel e dell’Apple Watch.  Si tratta comunque di un dispositivo interessante, economico e colorato, pronto a soddisfare i tanti utenti, soprattutto quelli cinesi.

Bip è volto a monitorare le attività sportive, grazie alla pletora di sensori di cui è dotato. Non mancano, infatti, il GPS con Glonass, il sensore di battiti cardiaci, l’ accelerometro ed il barometro. L’indossabile comunica con lo smartphone grazie al Bluetooth Low Energy 4.0, forse un pò datato rispetto ai più recenti standard di connessione a basso consumo.

Lo smartwatch dal design già visto

Interessante la certificazione IP68, indispensabile per utilizzare l’Amazfit Bip anche in acqua. Menzione per il display, un’unità quadrata con risoluzione di 176×176 pixel e con tecnologia Transflective, in grado di garantire visibilità in ogni condizione di luce. Per ultima la batteria, da 190 mAh, dichiarata buona per circa 45 giorni di utilizzo continuativo del prodotto. Dati assolutamente da verificare sul campo.

Amazfit Bip sarà disponibile in Cina nei prossimi giorni, in molte colorazioni, ad un prezzo di 399 Yuan (circa 52 euro). Non verrà venduto ufficialmente in Europa, ma non sarà un problema ottenerne un esemplare grazie agli store di importazione.

Le migliori Smartband • Natale 2017
In questo articolo avevamo annunciato come il 2014 fosse l’ anno degli indossabili. Il mercato delle smartband, in particolare, è cresciuto del 684% rispetto allo scorso anno. Un numero impressionante, che chiaramente svela come gli utenti siano [...]

Partecipa alla discussione