In occasione del terzo annuale evento dello Startup Nations Summit, che si è tenuto a Seoul, South Korea, il co-fondatore di Oculus VR e CEO, Brendan Iribe ha confermato che l’azienda lavorerà ancora a stretto contatto con Samsung per introdurre nuovi prodotti che sfruttino la realtà aumentata come il Gear VR.

“Lavoreremo a stretto contatto con Samsung per sviluppare nuovi prodotti. Abbiamo lanciato con successo il Gear VR con Samsung quest’anno e sono sicuro che continueremo questa stretta relazione con l’azienda, come sempre.”

Brendan Iribe tuttavia non ha voluto sbottonarsi ulteriormente durante il summit, ma ha spiegato l’importanza della propria azienda sopratutto ha chi ha una startup in attivo. Tuttavia Samsung si è rifiutata di commentare a riguardo. Lo startup summit è stato seguito da oltre 45 startup, tutte in competizione per cercare di attirare l’attenzione e di conseguenza fondi per portare avanti il proprio progetto da aziende come Hyundai, Google o Huawei.

Samsung, insieme ad Oculus VR, ha sviluppato il Gear VR che è stato annunciato insieme al Galaxy Note 4 e che abbiamo avuto modo di vedere dal vivo in occasione dell‘IFA 2014 di Berlino. Audi utilizzerà l’headset di Samsung per personalizzare l’esperienza della nuova TT S Coupé. Samsung ha infine confermato che continuerà ad investire sul Gear VR e sulla realtà aumentata. cosa ci aspetterà nel 2015?

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: