Negli ultimi giorni sono circolate alcune indiscrezioni relative al possibile rilascio di una nuova versione di OnePlus 3 chiamata OnePlus 3 Plus. Secondo tali voci, questo dispositivo sarebbe un phablet con display più ampio (pari a 6 pollici) e il nuovo processore Snapdragon 821. Uno dei motivi che avrebbe spinto OnePlus a organizzare un refresh del proprio dispositivo di punta sarebbe costituito in realtà dalla carenza di componenti per l’assemblaggio del OnePlus 3, smartphone – ormai possiamo dirlo – richiestissimo e di gran successo. I pannello AMOLED per OnePlus 3 scarseggerebbero: non a caso i modelli Graphite sono spediti negli USA con 3 settimane di ritardo, mentre quelli Soft Gold risultano attualmente esauriti.

Per questo motivo OnePlus potrebbe sospendere momentaneamente la produzione dell’OnePlus 3 originale per concentrarsi sul rilascio di una sua versione aggiornata dotata di un pannello LCD anziché AMOLED (magari con risoluzione Quad HD/2K da 2560 x 1440 pixel anziché Full HD da 1920 x 1080 pixel) e SoC Qualcomm Snapdragon 821, soluzione che ha evidenziato una maggiore efficienza rispetto allo Snapdragon 820 sia in termini di consumo energetico che di emissione del calore.

Il nuovo OnePlus 3 potrebbe utilizzare un nuovo nome, o adottare una nuova numerazione: alcuni dei possibili nomi di cui si fa menzione sono OnePlus 3S e – come detto – OnePlus 3 Plus. Come tutti i rumors, anche quello riguardante OnePlus va preso con le pinze. È comunque un dato di fatto che l’azienda abbia problemi a reperire i pannelli AMOLED per il suo prodotto di punta, e potrebbe essere letteralmente costretta a passare a schermi LCD. Risulta quindi del tutto plausibile che OnePlus provi a trasformare questa costrizione in una occasione per proporre qualcosa di nuovo.

venduto da 
Samsung Galaxy J5 (2017) Smartphone, Argento, 16 GB Espandibili, Mono SIM
venduto da 

Via

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.