OnePlus presenta il successore del fortunato OnePlus 3. Troppo presto? No, OnePlus 3T non è nulla di diverso da un classico OnePlus 3, è lo stesso prodotto limato e perfezionato.

OnePlus 3T ha un design identico alla precedente versione, nulla è cambiato se non la disponibilità di una nuova colorazione Gunmetal, canna di fucile. Piccole differenze in alcuni elementi, il vetro della fotocamera posteriore è in zaffiro, decisamente resistente ai graffi.

Qualche lieve miglioramento è evidente sotto il cofano. OnePlus 3T ha una scheda tecnica da urlo. Il processore vede un leggero upgrade, arriva lo Snapdragon 821 sempre ben supportato da 6 GB di RAM. La memoria interna, sempre non espandibile, può arrivare ad una configurazione massima di 128 GB. Per gli amanti dei selfie, la fotocamera frontale si spinge a 16 Megapixel. OnePlus tiene molto alla durata della batteria, il display non passa a risoluzioni maggiori ma la batteria aumenta fino ad una capacità di 3400 mAh, sempre presente Dash Charge. Ecco la scheda tecnica completa di OnePlus 3T:

  • Display Optic Amoled 5.5 pollici FullHD
  • Processore Snapdragon 821
  • 6 GB RAM
  • 64/128 GB Memoria interna
  • Fotocamera posteriore 16 Megapixel
  • Fotocamera anteriore 16 Megapixel
  • Batteria 3400 mAh
  • Fingerprint sensor

OnePlus non ha solo migliorato la scheda tecnica ma ha lavorato al suo software per ottimizzarlo al meglio. Ogni aspetto, fotocamera, batteria, prestazioni, è stato perfezionato. Il software è sempre basato su Android 6.0 Marshmallow con Oxygen Os, Nougat 7.0 è alle porte.

OnePlus 3T

Piccole ma interessanti differenze che fanno lievitare leggermente il prezzo. OnePlus 3T sarà disponibile dal 28 Novembre a circa 439 Euro per la versione da 64 GB di memoria interna. Soli 40 euro in più per il taglio di memoria da ben 128 GB. OnePlus 3T è una mossa interessante da parte di una giovane e dinamica azienda. Ancora una volta, Never Settle.


Partecipa alla discussione