Nel corso del 4G/5G Qualcomm Summit di Hong Kong, il co-fondatore di OnePlus Carl Pei ha annunciato l’intenzione dell’azienda di essere una dei primi produttori a fornire smartphone 5G per il mercato di massa.

I team R&S di OnePlus avevano iniziato a seguire progetti sul 5G già nel 2016, e avevano iniziato a collaborare con Qualcomm nel 2017. Le due aziende hanno lavorato insieme per studiare l’hardware 5G e l’architettura di rete. Questa collaborazione ha portato al raggiungimento di una tappa importante nell’agosto 2018 quando, nel laboratorio di Qualcomm con sede negli Stati Uniti, il team R&D OnePlus ha stabilito con successo la connessione 5G.

OnePlus è da sempre all’avanguardia nella tecnologia e nell’innovazione: speriamo di continuare a superare i limiti esistenti e di essere i primi a mettere in commercio un telefono che supporti il 5G.

Carl Pei, co-fondatore di OnePlus

OnePlus in soli cinque anni è diventata un player globale e si è imposta nel suo settore. Stando a quanto rilasciato da una ricerca di Counterpoint, OnePlus è ora nella Top 4 nel mercato degli smartphone premium in Europa occidentale.  In India, OnePlus è lo smartphone premium più venduto con una quota di mercato stimata del 40%, e il marchio sta crescendo rapidamente anche nel Nord America: proprio New York in procinto di ospitare il lancio del tanto atteso OnePlus 6T.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.