Che si chiamerà OnePlus Two era abbastanza scontato, come è ormai altrettanto sicuro che la prossima versione non avrà più la Cyanogen Mod di Android come sistema operativo ma una versione personalizzata ad hoc di quest’ultimo. Anche la data d’esordio era già nota: la finestra temporale è infatti stabilita già da qualche tempo e sarà l’ultimo trimestre del 2015. Di tutto il resto però non sapevamo nulla di nulla: come sarà fatto, che aspetto avrà, quali caratteristiche tecniche lo contraddistingueranno e, soprattutto, quanto costerà?

oneplus two

Non a tutte queste domande c’è ancora una risposta per la verità, ma Liu Zuohu, CEO di OnePlus, ha deciso di dare un paio di anticipazioni interessanti. Sul sito di China Weibo, il più popolare social network cinese, ha infatti di recente chiesto ai propri follower: “se OnePlus Two dovesse montare un Qualcomm Snapdragon 810, quanto dovrebbe costare?” Diverse ipotesi si sono susseguite, finché lui ha confermato una che proponeva 2499 yuan, pari a circa 400 dollari, cifra da lui definita ragionevole.

In questo modo dunque in un colpo solo ha reso pubblico il cuore del futuro smartphone e la sua probabile collocazione sul emrcato mondiale. Si tratta in entrambi i casi di buone notizie perché lo Snapdragon 810 è attualmente uno dei più potenti System on a Chip in circolazione, anche se forse consuma un po’ troppo, e 400 dollari non sembra un prezzo eccessivo anche eprché se quello sarà il SoC adottato, è lecito pensare che tutto il resto sarà all’altezza, dal display alla piattaforma hardware.

In ogni caso, se volete spendere un po’ meno, sempre entro al fine dell’anno, OnePlus dovrebbe rilasciare anche un secondo modello più economico.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: