Le speranze degli  utenti di OnePlus2 sono arrivate al capolinea: dopo diversi mesi di tira e molla OnePlus ha capitolato alle richieste degli utenti che chiedevano a gran voce l’arrivo di Nougat per OP2 andando a confermare che One Plus 2 non riceverà mai l’aggiornamento ufficiale a Android 7.0.

Lo scorso anno One Plus aveva confermato l’arrivo di Android Nougat anche per tenere fede alla promessa del supporto software di 24 mesi garantito al lancio dei propri prodotti. La cosa ha ovviamente fatto infuriare gli utenti di One Plus 2 sopratutto per la poca chiarezza con cui è stata gestita la cosa. Sui forum veniva infatti confermato l’arrivo in estate di Nougat per OP2 dopo aver aggiornato i propri dispositivi di fascia alta ( Op3 e OP3T) all’ultima versione di Android.

OnePlus ha inoltre detto che “siamo soddisfatti di come stiamo lavorando con il software. Abbiamo già confermato l’arrivo di Android O per OP3 e OP3T quindi il fatto che OP2 non riceva Android 7.0 non dovrebbe essere una novità per gli utenti.”

Perché One Plus 2 non riceverà Android N?

I colleghi di Android Authorities hanno chiesto a Pete ( CEO di OP ) il motivo del mancato rilascio di Android N per OP2 e la risposta sembra suggerire uno scarica barile dando la colpa al servizio clienti che ha dato informazioni inesatte ed un’altra dose di responsabilità al fatto che al momento del debutto di OP2 non vi era ancora un team consolidato per lo sviluppo software.

Questo probabilmente voleva suggerire le difficoltà tecniche riscontrate nel momento della convergenza tra il team Oxygen e Hydrogen, ovvero le due custom ROM che sono alla base dei prodotti One Plus. Considerando che questa fusione doveva servire a “velocizzare i tempi degli aggiornamenti” possiamo dire che la missione è decisamente fallita. OnePlus chiama infatti OP2 un “dispositivo datato” considerando tuttavia che ha alle spalle poco più di 2 anni.

Per fortuna One Plus 2 come tutti i prodotti One Plus è molto supportato dalla community indipendente Android e per questo non è difficile trovare sui Thread ufficiali di XDA una valanga di custom ROM già con Android N e con le prime preview di Android O quindi il dispositivo continuerà sicuramente a vivere ancora a lungo ma questo non vuole certo alleggerire la colpa su OnePlus che non ha mantenuto la sua promessa con gli utenti di OP2. Speriamo che con l’arrivo di One Plus 5 la storia non si ripeta con OP3 e OP3T.


Partecipa alla discussione