Una giornata molto importante per il produttore Cinese Oppo, che dopo aver svelato il nuovo Oppo R1C con retro in vetro di zaffiro, presenta anche il nuovo smartphone Mirror 3, una new-entry nel portfolio di fascia media dell’azienda.

Il display del dispositivo è un’unità da 4,7 pollici IPS con risoluzione 720p e questo si traduce in una densità di pixel pari a 312ppi.

Il nuovo Mirror 3 contiene al suo interno il chipset Snapdragon 410 a 64 Bit, un quad-core con clock di 1,2 Ghz affiancato da un modesto banco da 1GB di RAM. La memoria interna è invece da 8GB ma è facilmente espandibile grazie al supporto per le micro-SD. Al suo interno troviamo ovviamente Android, nella versione KitKat 4.4, con l’interfaccia proprietaria ColorOS 2.0.1, la medesima che troviamo nell’Oppo R1C al lancio.

Foto Oppo Mirror 3

Il comparto fotografico è affidato ad una fotocamera sul retro da 8Mpx con sensore Sony IMX179 con lenti f2.0. Il sensore è un’unità da 1/3.2″ che fa risultare la dimensione dei pixel pari a 1.4 micron. Sulla parte frontale troviamo invece una fotocamera da 5Mpx mentre la batteria ha una capacità di 2000mAh e grazie al caricatore veloce Oppo da 2Amp saremo in grado di ricaricare il dispositivo in 90 minuti.

Il retro del dispositivo è di plastica lucida e anche le cornici generose del display lasciano trapelare il segmento di mercato a cui è destinato. Oppo Mirror 3 è stato annunciato in bianco, ma nelle foto promozionali lo vediamo anche in grigio e nero: due variazioni cromatiche che sicuramente seguiranno quella bianca nelle prossime settimane. Il prezzo di lancio è di 280$ che al cambio sono meno di 200€.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: