Se avete un Oppo Find 5, N1 o R819 mettetevi il cuore in pace, non riceverete mai alcun aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop. La cosa è in un certo senso ufficiale anche se la notizia non ha seguito i crismi dell’ufficialità. Le cose sono andate così: sul forum ufficiale Oppo un operatore ha risposto negativamente a un utente che chiedeva se e quando questi tre smartphone sarebbero stati aggiornati. In seguito a questa risposta i colleghi di Android Police hanno contattato direttamente l’azienda, che ha confermato.

oppo-find-5-4-700x393

Non c’è alcuna speranza dunque che Oppo ripeta l’operazione dello scorso anno, quando, sempre per questi tre smartphone, rilasciò un aggiornamento, magari non proprio eprfettamente ottimizzato ma comunque funzionante, che ha portato i terminali da Android 4.3 Jelly Bean alla versione 4.4 KitKat.  Di conseguenza anche l’interfaccia proprietaria ColorOS non sarà ulteriormente aggiornata su questi modelli, che di conseguenza andranno a morire in breve tempo, perdendo di appeal.

Se la decisione non solleva particolare scalpore per quanto riguarda l’Oppo Find 5, introdotto ormai nel 2012, più perplessita destano negli altri due casi, visto che gli Oppo N1 ed R819 risalgono entrambi al 2013 e come sappiamo diverse aziende di spicco, come ad esempio Sony, hanno aggiornato l’intera famiglia di smartphone fino appunto a quelli risalenti a due anni fa. Purtroppo comunque la differenza nell’assistenza post vendita è un fattore cruciale, che spesso fa la differenza tra due brand, al di là della bontà del prodotto in sé, un fattore da tenere presente quando si prende in considerazione di acquistare qualche smartphone che, a un prezzo molto basso, offre caratteristiche tecniche da top gamma ma che magari tra due anni sarà obsoleto perché abbandonato dall’azienda.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: