Il nuovo Oppo R7, atteso per questo mese all’esordio, si è già mostrato dal vivo in alcune immagini (che però non sappiamo ancora quanto siano affidabili) ma finora non sapevamo assolutamente nulla di ciò che più conta, ossia delle sue caratteristiche tecniche.

Dalla Cina sono però arrivati alcuni screenshot che rivelano l’allestimento di due varianti, una destinata a China Telecom e una a China Mobile, che dovrebbero distinguersi unicamente per il SoC adottato: nel primo caso infatti dovremmo trovare un Qualcomm Snapdragon 615, formato da un processore a otto core ARM Cortex A53, i primi quattro con un clock rate di 1.5 GHz e gli altri da 1 GHz, e da una GPU Adreno 405, mentre il secondo provider utilizzerà una versione con il Mediatek MT6752, anch’esso sempre formato da un processore octa-core ARM Cortex A53, ma con una frequenza oeprativa leggermente superiore per i rimi quattro, 1.7 GHz, e con una ARM Mali T760 come GPU.

oppo r7

Al di là di questa differenza i due terminali dovrebbero essere identici, con una scocca spessa appena 6.3 mm e pesante 139 g, un display Full HD da 5 pollici con vetro 2.5D, 3 GB di RAM, 16 GB di memoria interna espandibile tramite l’uso di memorie microSD con capienza massima di 128 GB, fotocamera posteriore da 13 Mpixel, webcam frontale da 8 Mpixel e Google Android 4.4.4 KitKat come sistema operativo. La batteria invece dovrebbe avere un valore di 2320 mAh, forse un po’ sottodimensionata per alimentare per lungo tempo un display da 5 pollici e una CPU octa-core.

Ora non resta che attendere la presentazione ufficiale ma se i prezzi saranno come sempre ocntenuti si tratterebbe di uno smartphone di fascia media interessante, con molte soluzioni da top gamma e un prezzo da entry level.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: