Grazie al noto tool di benchmark GFXBench arrivano i primi dati tangibili sulla potenza delle nuove GPU per smartphone e tablet Adreno 430. Questa GPU promette delle performance migliori del 30% rispetto all’Adreno 420 che attualmente troviamo sullo Snapdragon 805 che è il chipset più utilizzato sui top-gamma di fine 2014.

I test sono stati eseguiti su una scheda di sviluppo di conseguenza vengono utilizzati solo i valori “off-screen” per misurare in modo più attendibile le performance.

adreno 430

Da questi benchmark vediamo come l’Adreno 430 del nuovo snapdragon 810 sarà leggermente più performante della PowerVR GX6450 che troviamo su iPhone 6 Plus. Attualmente il chipset di Nvidia offre le migliori performance ma attualmente nessuno è riuscito a collocare la nuova Tegra X1 all’interno di uno smartphone per via dell’eccessivo calore generato e dal consumo energetico.

Rispetto all’Adreno 420, la nuova 430 sembra offrire un beneficio che varia dai 3 ai 10 fps con vari giochi testati e comunque si tratta di un miglioramento sostanziale, di circa il 20%.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: