Una delle fasce di prezzo più ricercate quando si cerca di assemblare un buon pc da gaming è proprio quella sotto i 1000€ e con questo budget è infatti possibile assemblare un buon pc da gaming Intel con un costo tra gli 800 e i 900€.

In questa fascia è infatti possibile giocare a buona qualità anche ai titoli più recenti e divertirsi anche con la VR. Se invece preferisci una configurazione della stessa cifra ma con architettura AMD Ryzen allora abbiamo preparato una guida agli acquisti dedicata al pc gaming da 800/900€ AMD.

La Configurazione

PC gaming Intel da 800 – 900 euro

COMPONENTI PC GAMING 800 EURO
SCHEDA MADREAsus Prime B360M-K 71€
PROCESSOREIntel Core i5-8400 (240€ )
SCHEDA VIDEOGigabyte GTX 1060  (290€ )
RAM2x4GB Ballistix Sport LT DDR4
HARD DISKWD Blu Hard Disk 1 TB
SSDSamsung 860 EVO 120GB
ALIMENTATORECorsair CX550M
CASECorsair Spec-01

Modifiche alla configurazione

Tutti i componenti riportati qui sotto sono compatibili tra loro. Alcune schede madri potrebbero richiedere l’aggiornamento del BIOS per supportare i chipset più recenti, in quel caso fare riferimento al CD incluso o al sito di supporto ufficiale

Componente più economicoComponenti di maggior qualità
ProcessoreIntel I7 8700 ( +100€)
Scheda GraficaGigabyte GTX 1060 3 GB (-€20)Gigabyte GeForce GTX 1070 G1 (+€250)
Scheda MadreN/AGygabyte Z370 Aorus (+50€)
Ram N/ASecondo Kit Ballistix sport 2x4GB
CaseEnermax Ostrog (-€10)Zalman Z11 Plus (+€10)
Hard-DiskN/A
N/A
SSDAData SP580 ( -20€)Samsung Pro 860 250GB (+30€)
AlimentatoreN/AEVGA 600-K2 (+€10)

Approfondimento sulla configurazione INTEL da 800/900€

Grazie ai nuovi processori Intel di 8° generazione Coffe Lake S, è possibile creare una postazione gaming di ultima generazione.

L’ultima generazione di processori Intel utilizza infatti un processo produttivo a 14nm++ con un aumento dei core su tutta la lineup. Troviamo infatti 4 core senza Hyper-Threading sugli Intel Core i3, 6 core senza Hyper-Threading sugli Intel Core i5 ed infine 6 core con Hyper-Threading su Intel Core i7.

Accompagnati inoltre da un upgrade nelle frequenze delle memorie, ora supportate di default le frequenze RAM a 2666 MHz, dai precedenti 2400 MHz, che però gli Intel Core i3 e inferiori continuano a mantenere. Inoltre le CPU Intel Coffee Lake risultano incompatibili con le schede madri di precedente generazione, richiedendo motherboard della serie 300.

In questa configurazione INTEL abbiamo scelto il processore Intel Core i5-8400 con socket socket LGA 1151. Questa CPU ha una frequenza base operativa di 2.80 GHz che può arrivare fino a 3.9Ghz. Il moltiplicatore di questa CPU è BLOCCATO ovvero non permette overclock a differenza delle cpu con sigla “K” finale.

Le RAM sono due banchi da 4GB per un totale di 8GB ( espandibili in futuro ) Ballistix Sport LT a 2400Mhz, che le rendono perfette per overlock, gaming e rendering video/3D. In futuro è possibile espanderle con un’altro setup da 4Gb+4GB per arrivare ad un totale di 16GB.

Come al solito l’alimentatore è un elemento da non sottovalutare e il Corsair CX550M con certificazione 80Bronze da 550w è una solida soluzione e semi-modulare.

La scheda Madre è la nuova Asus Prime B360 infatti con il nuovi chipset Intel l’unica piattaforma compatibile è quella della serie 7370 al momento e questo modello è già pronto per l’overlock in caso di sostituzione con una CPU con moltiplicatore sbloccato.

Scheda video è una GTX Gigabyte 1060 ( o in alternativa raccomandiamo la Sapphire Pulse RX580) che finalmente si trovano a prezzi competiti. In alternativa potete optare per la  Asus GTX 1060 DUAL 3GB  overclockabile con i tool che accompagnano i driver della scheda. Si presta molto bene anche per la Realtà virtuale con Oculus Rift e HTC Vive, non con prestazioni da top gamma, ma molto alte. E’ possibile optare anche per il modello da 6GB di RAM o per una GTX 1070 o 1080 per prestazioni da top gamma.

Completa la tua postazione

Migliore mouse per giocare • Natale 2018
La velocità di un click può salvarvi la vita (in gioco); scopriamo assieme il miglior mouse gaming per ogni esigenza e per ogni budget.
Miglior monitor divisi per fascia di prezzo - Giugno 2018
Il monitor è uno dei componenti principali di un buon pc, scegli il miglior monitor in base alle tue esigenze e budget.
Migliore tastiera per giocare • Natale 2018
Tastiere per tutte le mani e per tutte le tasche con lo spirito gaming; scopri qual'è la miglior tastiera per giocare in base al tuo budget.

Domande frequenti

Il processore ha il dissipatore incluso?
Si, sia il processore Intel che AMD sono venduti con il dissipatore incluso, con la pasta termica già applicata. Questo di solito va bene per le operazioni “stock” ma in caso di gaming spinto o overclock è raccomandabile un Dissipatore aggiuntivo.

Quanti watt consuma la mia configurazione? L’alimentatore è sufficiente?

Utilizzando un sito come questo  possiamo replicare la nostra build per vedere un consumo stimato della configurazione.

Come mi collego? Ho bisogno dell’adattatore wifi?

Tutte le schede di madre hanno una porta di rete per il cavo Ethernet. In caso di un collegamento Wi-Fi puoi acquistare un adattatore wifi USB o una scheda di rete wifi interna.

Devo comprare altri cavi di collegamento?
No, i componenti hanno già tutti i cavi necessari per eseguire l’assemblaggio.

Quante ventole ha il case? Ho bisogno di altre ventole?
Solitamente i case hanno tutti 1-2 ventole incluse che sono sufficienti per un uso moderato. Puoi aggiungere un’altra ventola nella parte posteriore in estrazione per migliorare il flusso d’aria. La Sigla PWM sulle ventole indica che è possibile regolarle digitalmente tramite la scheda madre.

Devo installare il sistema operativo?
Si, A meno che tu non possieda già una licenza Windows o intendi utilizzare una distribuzione Linux. alla fine dell’assemblaggio dovrai installare il sistema operativo Windows 10. E’ possibile utilizzare anche Linux.

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: