Pipo, un porduttore cinese, ha lanciato un nuovo arrivato nella sua gamma di tablet economici ma dalle specifiche promettente. Questo nuovo modello si chiama Pipo Max M6 ed integra un processore quad core con un display da 9.7 pollici a risoluzione “Retina”.

Entrando più nello specifico Pipo Max M6 ha uno schermo con aspect-ratio di 4:3 e una risoluzione di 2048 x 1536 pixels. Il pannello è dotato di tecnologia IPS per una migliore visione da diversi angoli ed è dotato di pannello touch capacitivo che supporta fino a dieci tocchi.

Pipo-Max-m6

Il SoC Rockchip 3188 include una CPU quad-core con architettura Cortex A9 operante a 1.6 GHz acompagnato da 2 GB di RAM con GPU Mali 400MP4. La connettività include WiFi dual band, Bluetooth 4.0. Abbiamo sul retro una fotocamera da 5 MP e una 2 MP sulla parte frontale.

Presente sul Pipo Max M6 anche lo slot per le microSD, l’uscita video mini HDMI e un’enorme batteria da 10,000 mAh. Il tabley è basato su una versione personalizzata di Android 4.1 aggiornabile ad Android 4.2.2 Jelly Bean presto. Nel tablet è integrato Adobe Flash 11. I prezzi sono di $269 per la versione WiFi e $308 per quella 3G. Sono già disponibili sullo store ufficiale.

Via | geeky-gadgets

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: