Google Pixel 3 XL vedrà luce Martedì 9 ottobre, ma se volete acquistarlo potete farlo, è già in vendita ad Hong Kong.

Google Pixel 3 XL è ormai svelato: ecco tutte le informazioni dettagliate con immagini ad alta risoluzione
Le porte della sede di Google non sono abbastanza chiuse, il Pixel 3 XL è ormai "svelato". Eco tutto quello che devi sapere.

Un membro del team di Engadget ha acquistato il nuovo smartphone in un noto store, WahPhone Digital che ha messo in commercio lo smartphone alla modica cifra di 15880 dollari hongkonghes, circa 1760 euro.

Il contenuto della confezione è ben noto da tempo: insieme allo smartphone troviamo un paio di cuffie USB-C, un dongle per collegare cuffie da 3.5mm all’ingresso USB-C, un cavo USB-C-to-USB-C, un dongle USB-C-to-USB-A ed un caricabatterie da 18W USB-C.

L’hardware del Pixel 3 XL è quello ipotizzato da mesi ormai, schermo da 6.3″ (probabilmente P-OLED) con risoluzione da 2,960 x 1,440 px, storage interno da 128Gb ed il SoC Qualcomm Snapdragon 845 e 4Gb di RAM. Nessuna informazione sulla batteria.

Android 9.0 Pie è il software presente nel nuovo flagship di Google, con il nuovo sistema di gesture e la feature di Active Edge per eseguire determinate azioni, come ad esempio l’esecuzione di Google Assistant o la selezione della modalità silenzionsa, dopo la pressione (Squeeze) dei bordi dello smartphone.

E il comparto fotografico? Ancora una volta i rumor sono stati confermati, Pixel 3 XL  monta una singola fotocamera posteriore da 12.2 megapixel, insieme ad una fotocamera anteriore con due sensori da 8 megapixel ciascuno. Qualità video che si spinge fino al 4K a 30fps, mentre la fotocamera anteriore si limita ad una risoluzione 1080p.

Ed il prezzo? 1760 euro non sono e non saranno realtà, il Pixel 3 XL quasi sicuramente confermerà il prezzo dell’anno scorso ovvero intorno i 1.000€, ma per tutti i dettagli dobbiamo attendere presentazione ufficiale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: