Pixel Qi è un’azienda specializzata nel realizzare Display il cui punto cardine sia la visibilità sotto il sole, funzione  particolarmente apprezzata da chi utilizza lettori di e-book. Uno dei primi tablet a farne uso è stato il Notion Ink Adam diversi mesi fa, che incorporava un doppio display con tecnologia Pixel Qi. Oggi l’azienda annuncia la nuova generazione di display, che promettono di “uguagliare la risoluzione dei display iPad3, con un’immagine nitida e qualità dei colori altissima, saturazione dei colori, angolo di visualizzazione il tutto con bassisimi consumi”

La tabella qui sopra è abbastanza indicativa di quello che ci potrebbe attendere con questi nuovi display, anche se non sono ancora dati ufficiali. Tuttavia se paragoniamo il risparmio energetico di iPad 3 con quello del nuovo Pixel Qi la differenza è davvero altissima. Staremo a vedere se questa tecnologia saprà imporsi e saprà mantenere queste promesse: di certo il risparmio di batteria per gli utenti sarebbe notevole.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: