“Gotta catch ’em all” recita l’iconica frase ormai inscindibile dal mondo virtuale dei Pokémon. Ma con il nuovo gioco a realtà aumentata Pokémon Go, non si tratta di un obiettivo facile da realizzare. Uno tra i primi ad esserci riusciti – o perlomeno il primo ad averlo annunciato pubblicamente – è stato un allenatore conosciuto con il suo nick di Reddit ftb_hodor: nel giro di circa due settimane, l’utente è stato in grado di catturare l’intero Pokédex del Nord America.

Ha catturato un totale di 142 pokémon, alcuni dei quali sarebbero estremamente difficili da reperire. In queste due settimane, ftb_hodor ha catturato un totale di 4269 pokémon e ha fatto schiudere 303 uova. In tutto ha percorso 153 chilometri – tutti a piedi, a quanto pare; l’ultimo pokémon catturato è stato Omanyte, che si è successivamente evoluto in Omastar.

pokemon go omastar

L’allenatore, un uomo di New York, ha raggiunto il livello 31 ma – e questo stupisce – non ha giocato in maniera ossessiva per raggiungere questo primato. Stando a quanto riferito, ftb_hodor è riuscito ugualmente a lavorare 50 ore alla settimana, utilizzando solamente il tempo libero per il suo hobby. Il viaggio più lungo ha portato il giocatore nel New Jersey.

Come tutti gli altri utenti, in realtà è in “debito” di 9 pokémon nel suo Pokédex: Farfetch’d, Kangaskhan, Mr. Mime, Ditto, Articuno, Zapdos, Moltres, Mewtwo e Mew, che sono ritenuti i pokémon più rari del gioco, tanto che ad oggi sembrerebbe non esserci notizia alcuna anche solo di un loro singolo reperimento da parte dei giocatori nordamericani.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: