Trapelano le prime informazioni riguardo il Samsung Galaxy A8

Tramite l’ormai affidabilissimo Sammobile, siamo in possesso delle primissime informazioni riguardo un nuovo dispositivo che dovrebbe andare ad allargare la famiglia Galaxy A: stiamo parlando del Samsung Galaxy A8, un phablet di fascia medio-alta che potrebbe essere un Note 4 più economico e senza pennino.

Facciamo il paragone con il Note 4 perché ci sono un po’ di caratteristiche in comune tra i dispositivi: tra tutti le dimensioni dello schermo da 5,7 pollici (non la risoluzione), la fotocamera da 16 megapixel e la costruzione in metallo ormai segno distintivo della famiglia Galaxy A.

Tuttavia, le differenze ci sono e sono evidenti trattandosi di dispositivi di due fasce diverse e pongono questo Galaxy A8 un gradino sotto l’ultimo Note di Samsung. Le specifiche trapelate sono le seguenti:

  • Display da 5,7” Super AMOLED risoluzione FullHD 1920×1080
  • Processore Octa-core Qualcomm Snapdragon 615 64-bit
  • 2 GB di RAM
  • Memoria interna da 16 GB probabilmente espandibile
  • Batteria da 3.050 mAh
  • Fotocamera principale da 16 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Connettività LTE
  • Dimensioni 157,7 × 76,7 × 5,9 mm
  • 140 grammi
  • Android 5.0.1 Lollipop e la TouchWiz vista su Samsung Galaxy S6

Per il momento, il Samsung Galaxy A8 sembra destinato esclusivamente al mercato cinese, ma in futuro speriamo di poterlo vedere anche dalle nostre parti. Non si hanno informazioni riguardo la data di presentazione o di rilascio, così come ignoto è il prezzo di vendita (verosimilmente il device occuperà la fascia medio-alta del mercato).

Si attendono anche altri due dispositivi, Galaxy A6 e Galaxy A9, che non dovrebbero tardare troppo: [IRONIA ON] ammettiamolo, eravamo un po’ a corto di dispositivi marchiati Samsung… [IRONIA OFF]

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tony Castano
Classe 90, da sempre appassionato a tutto ciò che è tecnologico. Ama gli sport e guardare telefilm fino a tarda notte. Nel tempo libero si diletta nella fotografia e nel montaggio video, oltre a provare a nascondere il suo accento terrone senza grossi risultati.

Commenti recenti

Ti potrebbe interessareRELATED
Consigliati per te