Se tutto procede con i ritmi sperati, tra un paio di mesi il Lenovo k800 sarà in commercio in Cina ed oggi spuntano i primi benchmark per l’architettura Intel Medfield. Il device monta Android 4.0 ICS e ha un processore da 1.6GHz tecnologia Atom Z2460 ma quelli che vediamo oggi sono i primi benchmark basati su Gingerbread 2.3.7 del Lenovo k800. Nonostante le performance grafiche siano un pò sottotono, per quanto riguarda la potenza di calcolo si è avvicinato molto al Galaxy Note con  1.4GHz dual-core. Ottimo risultato nel test SunSpider 0.91 Javascript , dove ha impiegato solo 1,270ms per completarlo, battendo anche la nuova gamma HTC ONE. Quello che resta veramente da scoprire è il consumo energetico del processore Intel e se questo sarà in grado di fronteggiare il problema dell’autonomia della batteria. A seguire alcuni risultati dei più comuni test di benchmark.

via

K800 HTC One S HTC One X Galaxy Note(int’l)
Quadrant (v2) 3,850 5,053 4,906 3,854
Linpack single-thread (MFLOPS) 89.47 103.88 48.54 64.3
Linpack multi-thread (MFLOPS) 90.57 222.22 150.54 95.66
NenaMark2 (fps) 27.6 61.0 47.6 32.8
NenaMark1 (fps) 38 60.8 59.5 56.6
Vellamo 1,162 2,452 1,617 901
SunSpider 9.1 (ms, lower numbers are better) 1,270.2 1,742.5 1,772.5 2,902

Partecipa alla discussione