Dopo averlo visto al MWC 2012 di Barcellona, l’ Optimus 3D MAX, la versione migliorata e snellita dell’ Optimus 3D riceve il trattamento del primo benchmark. Dal punto di vista dei risultati non aspettatevi miracoli, infatti Optimus 3D MAX utilizza lo stesso SoC del modello standard TI OMAP 4430, seppure con un leggero overclock che da 1,0 GHz passa a 1,2GHz.

Il device è stato sottoposto ai classici test Quadrant, Nenamark2 e AnTuTu Benchmark v2.7.3 e considerato la fase di sviluppo in cui si trova ora i risultati non sono affatto male per un device di questa fascia. Ricordiamo che al momento del test è equipaggiato con Android 2.3.6. Vediamo i risultati:

  • Nenamark:  3D Max riceve 31.7 fps contro l’ Optimus 3D con 33.8 fps
  • Quadrant: Optimus 3D Max segna i 2314 punti, 277 punti in più rispetto al modello standard.
I miglioramenti ci sono seppure molto blandi. Ad esempio notiamo che nel test Nenamark l’optimus 3D MAX ha segnato 2 fps in meno rispetto al modello standard. Se tuttavia si cerca un device con tecnologia 3D è sicuramente un’ottima scelta, visto che comunque di prodotti similare esistono solo HTC EVO 3D e L’optimus 3D nella sua variante classica. A seguire l’hands on da Barcellona.
httpv://www.youtube.com/watch?v=BINu_XHqvFw

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: