Un giudice della California ha respinto le richieste di Proview, che afferma di possere il marchio del tablet iPad di Apple.

L’azienda cinese ha intentato una causa alla corte superiore della California nel mese di febbraio, affermando che Apple violasse la licenza di utilizzo del nome iPad. Il giudice Mark Pierce la settimana scorsa ha respinto il caso sulla base del fatto che le due parti avevano concordato in precedenza per risolvere eventuali controversie in un incontro a Hong Kong.

La causa riguardava appunto il diritto di utilizzare il nome iPad in Cina e altrove. Apple sosteneva però di aver acquistato in licenza il marchio dalla Proview nel 2009, dunque l’accusa di Proview non aveva fondamento. Evidentemente, visto il successo del tablet Apple, Proview ha provato a scucire qualche soldo in più all’azienda di Cupertino (secondo il giudice della California), fallendo nel tentativo.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: