Google nella giornata di oggi si è portata a casa altri 4 brevetti per il tanto discusso Project Glass, che abbiamo avuto modo di vedere meglio nelle scorse settimane. Nello specifico Google ha brevettato il design del lato destro degli occhiali, dove risiedono i sensori e le varie strumentazioni “tecnologiche”. Inoltre un’altro brevetto copre la tecnologia sul poggia-naso, che è in grado di individuare quando gli occhiali sono indossati, e di conseguenza, attivarsi automaticamente. Inoltre è stata brevettata la possibilità di rappresentare i suoni dell’ambiente circostante con indicazioni di provenienza del suono.

Un altro brevetto riguarda invece la possibilità di avere due display separati per ogni lente, permettendo quindi di vedere, ad esempio,  da un occhio un’ indicazione stradale e dall’altra il tragitto mentre usiamo Google Maps. Google sta facendo davvero sul serio con questo progetto e c’è già chi pensa che sarà disponibile dal prossimo anno.

via – USPTO(2)(3)(4)

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: