Samsung si è data molto da fare in questo 2014 nel segmento smartwatch, infatti gli ultimi prodotti presentati all’IFA ne sono l’ulteriore conferma. Stiamo parlando del Samsung Gear 2 e del Gear 2 Neo, del Gear Live e del Gear S.

Ma di certo non ha intenzione di fermarsi qui, infatti per il prossimo anno sono attesi altri smartwatch e tra questi al prossimo MWC 2015 di Barcellona potrebbe debuttare anche un nuovo “Gear” con lettore di impronte digitali. Lo smartwatch sarà quindi pronto per integrare alcune semplici opzioni di pagamento, infatti al giorno d’oggi l’uso più comune per questo tipo di sensori è proprio lo sblocco del dispositivo o l’accesso e pagamento a servizi online come quelli dei conti online tra cui PayPal.

Proprio con PayPal sembra che Samsung stia stringendo accordi per il prossimo smartwatch proprio come successo questo anno con il Galaxy S5 e l’integrazione con i pagamenti tramite PayPal. La notizia sembra essere stata riportata e confermata da “un alto dirigente di Samsung Mobile” anche se ovviamente questo genere di notizie vanno sempre prese con le pinze.Anche l’azienda Synaptic è coinvolta grazie al suo know-how in materia. Inoltre i negozi vicini a noi potranno inviare offerte direttamente sullo smartwatch così che potremo vederle e comprarle ancora prima di mettere piede all’interno del negozio.Con questa introduzione Samsung vuole contrastare anche l’Apple Watch che arriverà sempre il prossimo anno e che integrerà il sistema Apple Pay, almeno negli USA.

Fonte | Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: