Un aggiornamento del firmware è arrivato ieri per la PlayStation Vita in Giappone, poche settimane prima che il dispositivo faccia il suo debutto in Europa e in USA, il 22 Febbraio ai prezzi riportati qui sotto.

La PS Vita da oggi può registrare video MP4 (bitrate a 1,5 Mbps) a risoluzione 640×480, con supporto audio fino a 128 Kbps AAC. Non è qualità HD, ma è comunque una funzionalità in più.

Sony ha anche sviluppato una app “Content Manager Assistant per Vita” (disponibile in inglese per PC e Mac ) che consente di eseguire un aggiornamento del sistema e di eseguire operazioni di trasferimento e / o di backup dei dati tra la PS Vita e un computer.

Un’altra aggiunta degna di nota dell’aggiornamento 1,60 è la modalità mappa, ma è scontato che questa funzionalità sarà disponibile per i modelli non giapponesi. Con la modalità mappa è possibile cercare numeri di telefono, indirizzi e altri dettagli quando si seleziona un punto di interesse. C’è anche un’opzione per inviare la posizione ad amici tramite la messaggistica di gruppo.

Con l’ultimo aggiornamento avremo infine LED di stato multipli che indicano lo stato di alimentazione.

Leggete anche il nostro speciale su PS Vita, con l’intervista esclusiva di Techzilla ai dirigenti Sony relative alla nuova console portatile!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: