“Il tuo nuovo telefono si carica molto più velocemente del vecchio?” questa è la domanda che è comparsa sul blog ufficiale di Qualcomm. Se è vero il vostro nuovo smartphone con chip Qualcomm ha una nuova tecnologia dell’azienda che velocizza il processo di caricamento della batteria. Qualcomm l’ha silenziosamente implementato sotto il nome di Quick Charge 1.0 in alcuni dei propri Snapdragon.

Quick Charge 1.0 era in precedenza di Summit Microelectronics, che è ora di proprietà di Qualcomm da Giugno scorso. In realtà è un componente hardware inserito nel chip che si interfaccia con il connettore USB che, secondo Qualcomm, dovrebbe consentire al telefono o il tablet di caricarsi il 40% più velocemente di un dispositivo senza questa tecnologia.

Quick Charge Qualcomm

Questa informazione è stata svelata dal Chief Marketing Officer Anand Chandrasekher all’evento di HTC la scorsa settimana. Il motivo per quale Qualcomm abbia aspettato fino ad ora per rivelare questa sua mossa non è ancora chiaro, ma “notizie interessanti sul progresso della tecnologia Quick Charge” sono in arrivo la prossima settimana. Forse è già l’ora di una versione 2.0, e questa volta Qualcomm la mostrerà un po’ prima di poterla implementare.

Nel frattempo qui sotto trovate una lista dei terminali che grazie a Qualcomm supportano il Quick Charge 1.0, controllate subito se siete in possesso di uno di questi terminali, magari per potervi spiegare come mai il vostro terminale sia più lesto nel raggiungere il fantomatico 100%qui trovate la lista completa.

  • HTC One S / SV / VX
  • HTC EVO LTE
  • Nexus 4
  • LG Optimus G
  • Motorola ATRIX HD
  • Motorola Droid RAZR HD / MAXX
  • Motorola Droid RAZR M
  • Samsung Galaxy S3 (US version)
  • Samsung Galaxy Tab 2 7.0 / 10.1 (LTE versions)
  • Sony Xperia T / TL
  • HTC Droid DNA / J Butterfly

Via | Android4fans

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: