Non è la prima volta che un videogioco entra talmente tanto nell’immaginario collettivo da diventare reale. Moltissimi produttori hanno fatto del brand del gioco una vera e propria macchina da soldi: peluche, stickers, serie televisive, carte collezionabile e chi più ne ha più ne metta.

Quest’oggi vogliamo portarvi il curioso caso di Angry Birds, famoso e pluripremiato gioco della Rovio, dove siamo impegnati nel catapultare piccioni esplosivi per salvare i nostri compagni dai cattivi maialini verdi. Angry Birds ha raggiunto oramai qualsiasi dispositivo: dagli smartphone, ai browser web, alle console casalinghe ed è già in progetto una serie televisiva.  I simpatici pulcini hanno deciso quindi di sfondare il muro della tecnologia per arrivare nel nostro mondo: di seguito vi riportiamo due curiosi e simpatici video che ci dimostrano come un videogioco può influenzare la vita quotidiana. Il primo video è ambientato in Spagna dove per promuovere i nuovi servizi di Deutsche TelekomPlaca Nova de Terrassa, è stato allestito un enorme livello di angry birds giocabile, mentre una gruppo jazzista suonava una rivisitazione della colonna sonora del gioco:risultato un pò goffo ma da premiare per l’impegno e l’idea.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ZgsyCHdIiPg

 

Il secondo video vede alle prese un padre-pasticciere con una torta di compleanno per il proprio figlio inspirata ad Angry Birds: prima si gioca e poi si mangia!

httpv://www.youtube.com/watch?v=-hwVRzaQNkA

Cosa ne pensate? Vi è capitato di vedere come un videogioco entri nella vita reale?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome