All’inizio della settimana il team dietro Raspberry Pi hanno lanciato un nuovo modello di Raspberry Pi denominato B+ che introduce un numero di miglioramenti rispetto al modello originale di Raspberry Pi B lanciato oramai nel 2011.

Eben Upton, fondatore della fondazione  Raspberry Pi e creatore dell’iconico Raspberry Pi mini PC ha rilasciato questa settimana un’intervista dove spiega tutto il lavoro dietro al nuovo modello B+ e quello che introduce. Una buona notizia è che il prezzo rimarrà sempre di 35$. A seguire ecco l’intervista con Eben Upton:

Nel modello B+ troviamo la stessa scheda BCM2835 insieme a 512MB di RAM e  4 USB 2.0. Il GPIO è stato aumentato a 40 pin mentre rimane lo stesso numero di pin in uscita di 26. A seguire il changelog ufficiale, per scoprire di più su Raspberry Pi potete vistare il sito ufficiale che trovate come fonte dell’articolo.

  • More GPIO. The GPIO header has grown to 40 pins, while retaining the same pinout for the first 26 pins as the Model B.
  • More USB. We now have 4 USB 2.0 ports, compared to 2 on the Model B, and better hotplug and overcurrent behaviour.
  • Micro SD. The old friction-fit SD card socket has been replaced with a much nicer push-push micro SD version.
  • Lower power consumption. By replacing linear regulators with switching ones we’ve reduced power consumption by between 0.5W and 1W.
  • Better audio. The audio circuit incorporates a dedicated low-noise power supply.
  • Neater form factor. We’ve aligned the USB connectors with the board edge, moved composite video onto the 3.5mm jack, and added four squarely-placed mounting holes.
Fonte: Adafruit
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: