E’ passato esattamente un anno da quando abbiamo sentito parlare per la prima volta del “Project Fiona” ed ora a distanza di 12 mesi scopriamo finalmente nuovi dettagli su questa console che è stata ribattezzata “Razer Edge”  equipaggiata con Windows 8.

Razer Edge si rifà il look introducendo un nuovo design e rendendo finalmente pubbliche le specifiche tecniche, la data di commercializzazione e il prezzo alla quale la console verrà venduta. Razer Edge è il primo progetto nato completamente dal crowdsource, dal design alle specifiche tecniche.

Uno dei principali cambiamenti di “Edge” è il fatto che i controller non sono più posti sulla parte laterale, un cambiamento richiesto a grande voce. Razer Edge è un tablet da 10 pollici e sono già disponibili 3 accessori per trasformare il dispositivo per un totale di 4 form-factory differenti. Si potrà infatti usare come un comune tablet senza accessori connessi, come un notebook collegandolo al dock tastiera, nella versione “gaming” con gli stick collegati o come console multimediale grazie alla dock apposita

Specifiche tecniche Raezr Edge

  • CPU: Intel Core i5 1,7 Ghz ( fino a 2.6 GHz con Turbo Boost )
  • GPU: NVIDIA GT640M LE GPU
  • 4GB DDR3 RAM
  •  64 GB SSD

Sarà inoltre disponibile una versione “Pro” con CPU i7 e specifiche migliorate. Ecco le differenze:

Specifiche tecniche Raezr Edge Pro

  • CPU: Intel Core i7 CPU at 1.9GHz (fino 3.0GHz Turbo Boost)
  • GPU: NVIDIA GT640M LE
  • 8GB DDR3 RAM
  •  SSD 128 GB o 256 GB.

Entrambe i modelli hanno un display da 10,1 pollici con risoluzione 1366×768 pixel, connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, stereo speakers, HDMI out, fotocamera frontale da 2 megapixel , Dolby Home Theater v4 and 1 x USB 3.0 port. Tutti e due i modelli hanno Windows 8 a come sistema operativo.

Entrambi i modelli andranno in commercio a partire dal primo quadrimestre 2013 ad un prezzo di partenza di 999$ per il modello base. Il controller gamepad ha invece un prezzo di 249$, la docking station 99$ e la batteria extra a 69$ che può essere collegata sia alla tastiera che al gamepad per estendere l’autonomia.

Source

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: