Realme ha presentato oggi durante una conferenza Live i nuovi Realme 7 e 7 Pro che arriveranno in Italia a partire dalla metà del mese di Ottobre con prezzi e caratteristiche davvero interessanti.

I più attenti si ricorderanno che i due dispositivi erano già stati annunciati negli scorsi mesi e, seppur non differiscono praticamente in nulla dalla controparte internazionale, ora potremo acquistarli direttamente dall’Italia.

Nello specifico realme 7 vuole essere uno smartphone da gioco dal prezzo veramente contenuto, mentre il fratello Pro mira ad un pubblico più esigente su tutti i fronti a partire dal display, dalla ricarica a 65w e dal comparto fotografico.

Prima di vederli nel dettaglio vediamo i punti in comune e i loro principali assi nella manica. Ovviamente a livello di interfaccia entrambi utilizzano larealme UI 2.0, derivata da Color OS ( ricordiamo che Realme nasce da una costola di Oppo) e basato su Android 10.

Il bello di questa interfaccia è che l’aspetto è abbastanza pulito ed essenziale senza bloatware inutile e con poche ma comode scorciatoie di sistema.

venduto da 
€ 194
€ 199  [-3%]
venduto da 

Nella nuova realme troviamo ovviamente lo Spazio Gioco che permette di ottimizzare alcuni parametri del dispositivo al fine di aver un’esperienza di gioco senza interruzioni e alla massima espressione: via quindi le fastidiose notifiche, aumenta la risoluzione del display e il blocco luminosità per evitare distrazioni.

Entrambi i Realme 7 e 7 pro hanno connettività Dual SIM Dual stand-by e hanno la caratteristica interessante di offrire un carrellino con ben3 slot SIM+SIM+MicroSD, che permette di non rinunciare alla doppia SIM e allo stesso tempo espandere la memoria del dispositivo.

Anche a livello estetico abbiamo un netto cambio di direzione sulla parte posteriore infatti dice addio alla finitura lucida con zigrinatura ma ora troviamo unafinitura metallizzata a due bande verticali che dividono a metà il sensore fotografico.

Ma vediamoli ora meglio nei dettagli a partire dal Realme 7 Pro

Realme 7 Pro Scheda Tecnica

  • Display:Super AMOLED da 6,4″, rapporto schermo-scocca 90,8%, 90% NTSC Color Gamut, 409ppi, foro con diametro di 3,69mm
  • sensore delle impronte digitali:integrato nel display
  • SoC:Snapdragon 720G
  • Memoria:
    • 6/8GB di RAM LPDDR4x dual channel
    • 128GB interna UFS 2.1 espandibile
  • Slot:3 (2x SIM, 1x microSD)
  • batteria:4.500mAh dual 3C Cell con ricarica veloce SuperDart Charge a 65W (da 0 a 100% in 34 minuti)
  • Connettività:4G LTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.1, USB-C, GPS, Beidou, Glonass, NavIC
  • Fotocamera anteriore:32MP, f/2,5, stabilizzazione UIS, nightscape, FOV 85°
  • Fotocamere posteriori:
    • 64MP di 2a gen Sony IMX682, 1/1,73″, 26mm eq., pixel da 0,8um, f/1,8, 10x zoom, lenti 6P
    • 8MP grandangolare, 16mm eq., FOV 119°, f/2,3
    • bianco e nero, f/2,4
    • macro 4cm, f/2,4
    • modalità: starry mode, night filter, ultra nightscape video, AI color portrait, UIS e UIS Max, ultra wide angle video
  • audio:2x speaker, Dolby Atmos
  • dimensioni e peso:
    • 160,9×74,3×8,7mm
    • 182 grammi
  • OS:Android 10 con realme UI
  • colorazioni:Mirror Silver, Mirror Blue

realme 7 Pro è il più performante tra i due smartphone presentati oggi e sicuramente colpisce il fatto che rispetto al modello precedente, il realme 6 Pro, esce sul mercato ad un prezzo inferiore di ben 30€ che su questa fascia di prezzo non è affatto poco. Lo potremo infatti acquistare al day1 a 319,90€ rispetto ai 349€ del 6 Pro al lancio.

A livello tecnico rimane tuttavia invariato il chipset, infatti anche qui troviamo il Qualcomm Snapdragon 720G(SM7125, 2x 2.3 GHz Kryo 465 Gold + 6x 1.8 GHz Kryo 465 Silver e con GPU Adreno 618). Ma nonostante il chipset non sia cambiato le novità le troviamo sopratutto sul display che ora si passa ad unpannello Super AMOLED FHD+ da 6,4 pollici, con sensore di impronte digitali sotto lo schermo. L’unica pecca è l’assenza dei 90Hz, infatti il display è un “tradizionale” 60hz.

Sul fronte fotografico troviamo poi alcune importanti novità rispetto al realme 7 “classico” con un arrayQuad AI Camera da 64 megapixelche si affida ad una configurazione formata dal modulo principale f/1.8 da 64 megapixel (sensore Sony IMX682) più un modulo grandangolare da 8Mpx e due moduli da 2 megapixel per gli scatti macro e gli effetti come lo Bokeh.

A supportare questo comparto fotgrafico troviamo un’app fotocamera con alcune opzioni extra rispetto al fratello minore come la possibilità di utilizzare la modalità AI e registrare video in bianco e nero con la selezione di un colore in evidenza.

Un altro cavallo da battagli è senza dubbio la batteria da ben 4500mAh ma sopratutto la ricarica Super Dart da 65W tramite USB-C in grado di ricaricare il telefono in poco più di mezz’ora.

REALME 7 Specifiche Tecniche

  • Display:6,5″ FHD+, refresh rate 90Hz, sampling a 120Hz, rapporto schermo-scocca 90,5%, 405ppi
  • ChipsetMediaTek Helio G95
  • Memoria:
    • 6/8GB di RAM LPDDR4X
    • 64/128GB interna UFS 2.1 espandibile
  • sensore delle impronte digitali:laterale
  • fotocamera anteriore:16MP Sony IMX471, f/2,1
  • fotocamere posteriori:
    • 64MP di 2a gen. Sony IMX682, f/1,8, 1/1,73″
    • 8MP grandangolare, 16mm eq., FOV 119°, f/2,3
    • bianco e nero, f/2,4
    • macro, distanza 4cm, f/2,4
    • modalità: starry mode, night filter, UIS e UIS Max, ultra wide angle video
  • slot:3 (2x SIM, 1x microSD)
  • connettività:4G LTE, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, Beidou, Glonass
  • colorazioni:Mist White, Mist Blue
  • dimensioni e peso:
    • 162,3×75,4×9,4mm
    • 196,5g
  • OS:Android 10 con realme UI
  • batteria:5.000mAh con ricarica rapida a 30W Dart Charge (da 0 a 100% in 65 minuti), Super Power Saving Mode

Come abbiamo visto in apertura, il nuovo realme si vuole vendere come uno smartphone da gaming dal prezzo accessibile, infatti stiamo parlando anche qui di un prezzo di listino di 179€ per il modello con 4GB di RAM e che comunque si colloca anche qui 50€ sotto al cugino realme 6 dello scorso anno che veniva commercializzato a 229€ al lancio.

Nonostante questo adeguamento di prezzo la scheda tecnica è di tutto rispetto con un chipsetMediaTek Helio G95(MT6785V/CD) octa-core in configurazione big.LITTLE con 2 core ARM Cortex A76 e 6 core ARM Cortex A55, con frequenze di clock massime di 2,05 GHz e 2,00 GHz mentre il comparto video è affidato alla GPU Mali G76 MC4.

Nonostante la piattaforma Mediatek sia più energivora dello snapdragon 720g il chipset G95 ha ottime performance in ambito gaming.

A livello di Display troviamo invece un IPS LCD con frequenza a 90Hz FHD+ (1080×2400 pixel) che resta uno dei punti di forza del terminale per l’utilizzo in ambito gaming e che ne beneficia anche l’interfaccia.

La batteria è da5.000 mAh, sempre supportata dallaricarica rapida Dart a ma “solo” a 30W su USB-C. Il comparto fotografico non è certo il fulcro di questo smartphone eppure troviamo un modulo principale f/1.8 a48 megapixel Al sensore principale sono accoppiate un modulo grandangolare da 8 megapixel e due moduli da 2 megapixel per gli scatti macro e gli effetti come lo sfocato. La fotocamera anteriore offre 16 megapixel di risoluzione.

Realme 7 e 7 Pro: prezzi e disponibilità

Sono stati svelati anche i prezzi per il mercato Italiano dei nuovi Realme 7 e 7 Pro e sicuramente si collocano nella giusta fascia di prezzo, sopratutto considerato che stiamo parlando di prezzi di listino e che come sappiamo bene tenderanno a scendere leggermente con i vari street price di Amazon e simili.

Con altissimi standard qualitativi, realme offrirà ai consumatori il miglior servizio post-vendita. Tutti i consumatori della serie 7 avranno un periodo di garanzia di 3 anni, 1 anno in più di qualsiasi altro brand di smartphone.

Oltre alla garanzia di 3 anni, realme estende ulteriormente la sua politica di sostituzione gratuita da 1 mese a 2 mesi, 1 mese in più rispetto ad altri competitor. Seguendo il claim “Dare to Leap”, realme è profondamente impegnata a dare ai consumatori il miglior servizio in Europa.

Ecco i prezzi per l’Italia la data di commercializzazione per i vari tagli di memoria. A breve arriverà anche la nostra recensione su Techzilla.it

realme serie 7 prezzi e date di vendita

realme 7 (disponibile in pre-ordine dal 13 ottobre e in vendita dal 21 ottobre su Amazon, Unieuro erealme.com)

  • 4GB+64GB 179.90€
  • 6GB+64GB 199.90€
  • 8GB+128GB 259.90€

realme 7 Pro (disponibile dal 13 ottobre su Amazon, Unieuro erealme.com)

  • 8GB+128GB 319.90€

Solo per il 13 e 14 ottobre a 289,90€ in una promo flash sales su Amazon, Unieuro erealme.com Per chi acquisterà i device l’azienda ha messo a disposizione 3 anni di garanzia straordinaria, anziché 2, e 2 mesi di sostituzione anziché 1.

venduto da 
€ 194
€ 199  [-3%]
venduto da 

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.