Realme X50 Pro 5G è ufficiale: prezzo, data e specifiche del primo smartphone con Snapdragon 865

Tra i cavalli di battaglia una ricarica super rapida, lo snapdragon 865 e 4 fotocamere

Nonostante il CoronaVirus ( Covid-19) ha messo i bastoni tra le ruote alle grandi conferenze come il MWC di Barcellona, questo non ha fermato i produttori come Realme dal presentare i propri prodotti ed è il caso del nuovissimo Realme X50 Pro 5G che è stato annunciato tramite diretta streaming proprio questa mattina.

Il Realme X50 Pro 5G segue l’arrivo dell’ottimo Realme X2 pro presentato da pochi mesi e questa volta il nuovo modello ha molto di cui vantarsi a cominciare dal chipset.

https://www.youtube.com/watch?v=XVXezzOWFNQ

Per la prima volta troviamo infatti in commercio uno smartphone con Chipset Snapdragon 865 con connettività 5G affiancato da un setup da o addirittura 12GB di memoria RAM e 128 o 256GB di storage interno.

 

 

Realme X50 Pro 5G – Specifiche tecniche

 

 

  • Schermo: Samsung Super AMOLED 6,44″ full HD+ (1.080 x 2.400 pixel) 20:9, 90 Hz Refresh Rate (180 Hz Sampling Rate) , 92% screen-to-body ratio, 1.000 nits di picco, 105% NTSC Color Gamut, certificazione HDR+
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 865 con Adreno 650
  • RAM: 8 GB | 12 GB LPDDR5
  • Memoria interna: 128 | 256 GB UFS 3.0 con tecnologia Turbo Write e HPB
  • Fotocamera posteriore: 64 megapixel f/1.7 + 12 megapixel zoom (20x ibrido) + 8 megapixel ultra wide 119° + sensore 2 megapixel f/2.4 profondità
  • Fotocamera anteriore: Sony IMAX 616 32 megapixel + utlra-wide 8 megapixel 105°
  • Batteria: 4.200 mAh, ricarica rapida a 65 W Super Dart
  • Dimensioni: 158,9 x 74,2 x 8,9 mm
  • Peso: 205 g
  • SO: Android 10 con realme UI con dark mode
  • Audio: Dual Super Linear Speaker con Dolby Atmos e Hi-Res
  • Connettività: Dual Channel GPS, NFC
  • Colori: Moss Green, Rust Red

 

Il Realme X50 Pro 5G ha un display da 6,44″ con risoluzione di 1.080×2.400 pixel mentre il comparto fotografico principale è composto da un setup quadruplo composto da un senore principale da 64 Megapixel (AI Quad Camera, 26mm, FOV 78.6°, f/1.8) – 8 Megapixel (Ultra wide-angle & macro camera 15.7mm, FOV 119°, f/2.3) – 12 Megapixel (Tele camera 54.08mm, f/2.5) + 2 Megapixel (bianco e nero). La fotocamera frontale è invece da 32 Megapixel (sensore Sony, wide-angle camera, f/2.5). Infine troviamo 4.200 mAh di batteria con ricarica super rapida da 65 W.

Da menzionare certamente anche la batteria da 4.200mAh, che viene supportata da una ricarica SuperDart Charge esclusiva da ben 65W grazie all’adattatore incluso nella dotazione originale. Il device si ricarica via USB Type-C, e il trasformatore proposto è da 10V e 6.5A per sfruttare al meglio la modalità proprietaria di ricarica rapida. Fra il supporto di reti e tecnologie wireless abbiamo naturalmente Wi-Fi 6 (ax), Bluetooth 5.1, GPS a doppia frequenza con AGPS e GLONASS, mentre sul fronte audio non mancano Dolby Atmos e supporto Audio Hi-Res.

Realme 5i Smartphone, 4 GB di RAM, 64 GB di ROM, 6.5 '' Snapdragon 665 AIE 12 MP Quad Quad 5000 mAh, slot per 3 schede, ricarica inversa, versione EU, blu
Foto Realme 5i Smartphone, 4 GB di RAM, 64 GB di ROM, 6.5 '' Snapdragon 665 AIE 12 MP Quad Quad 5000 mAh, slot per 3 schede, ricarica inversa, versione EU, blu

Uno dei cavalli di battaglia del RealMe X20 è il supporto al 5G, con un’estesa versatilità grazie alla compatibilità di tutte le tipologie di reti (anche LTE, WCDMA e GSM). A tal proposito Realme utilizza una tecnologia che si chiama 360° Surround Antenna, ovvero un design particolare che utilizza 13 antenne che dovrebbero assicurare un segnale forte e stabile laddove presente.

Tre di queste antenne sono per il GPS mentre una è dedicata al Wi-Fi, un’altra per l’NFC e un’altra per il Bluetooth. Le restanti 8 sono invece tutte per le connessioni di rete cellulare, fra 4G e 5G. Il sistema abilita le antenne migliori in ogni specifica circostanza, abilitando quelle opportune per offrire il miglior compromesso fra bandwidth ed efficienza energetica.

 

 

 

Per quanto riguarda il comparto audio troviamo due gli speaker integrati Dolby Atmos con feedback tattile.

Il sistema operativo è già l’ultima versione di Android 10, personalizzato con l’interfaccia realme UI.

Fra le caratteristiche software troviamo un’ottimizzazione nel tempo di apertura delle app (del 25% più rapide). Ovviamente non manca il sensore di impronte che in questo modello è integrato sotto al display.

 

Uscita e prezzo

 

 

 

 

Al momento Realme ha annunciato i prezzi per la Spagna che sono questi che potete trovare nella foto sopra.

  • 599€ – 8/128 GB
  • 669€ – 8/256 GB
  • 749€ – 12/256 GB

Realme sembra aver alzato l’asticella dei prezzi a fronte di uno smartphone top gamma con Snap865, ricarica rapida e 5G e ricordiamo che in Italia potrebbero essere ancora più salati per via delle varie tasse.

 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Simone Sagramati
Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Commenti recenti

Ti potrebbe interessareRELATED
Consigliati per te