Android

Il futuro del brand è roseo, ora è il momento di fare quel piccolo passo in più.

SCRITTO DA Pubblicato il

Ricetta semplice. Honor ha preso il suo vendutissimo Honor 8, ha pompato le specifiche e ricoperto l’interna scocca di metallo. In un mercato competitivo ed aggressivo Honor ha trovato la formula per ritagliarsi sempre il suo spazio, Honor 8 Pro non fa eccezione.

Arriva sul mercato accompagnato dal motivo ricorrente: Born For Speed. Nato per la velocità, nato per essere sempre pronto. Nato per essere ancora una volta un best buy, forse.

Ecco le offerte migliori del web per Honor 8 Pro:

Honor 8 Pro

5.7

Kirin 960

6 GB

64 GB Espandibile

12Mp

7.0

Prezzo: 549,90€  ► In offerta su Amazon.it a 479,90€ (Risparmi 70,00€) 

Migliore offerta sul web ►  479,90€ su TrovaPrezzi

eBay: 399,99€ HONOR 8 PRO 64GB NAVY BLUE RAM 6GB

Videoreview Honor 8 Pro

Unboxing Honor 8 Pro

Honor 8 Pro unboxing

Il box di Honor 8 Pro nasconde una sorpresa. No, non è l’assenza delle cuffie. La confezione si può utilizzare come cardboard VR per poter sfruttare al meglio i 5.7″ dalla risoluzione 2K di questo 8 Pro. Presenti le classiche cartacce utilissime, il pin per la NanoSIM e l’importante garanzia. Tranquilli, non manca il caricatore rapido con cavo usb type-c.

Scheda tecnica Honor 8 Pro

Honor 8 Pro scheda tecnica

Honor punta al sodo, tutto il meglio della tecnologia powered by Huawei. Il processore è il veloce Kirin 960 supportato da ben 6 GB di RAM. Si, avete capito bene, 6 GB di RAM. Probabilmente Honor 8 Pro ha più RAM del vostro pc. In ogni caso, ecco la scheda tecnica di Honor 8 Pro:

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema Operativo7.0
Dimensioni170mm x 65mm x 6.9mm
Peso184 grammi
CPUKirin 960
GPUKirin 960
RAM (GB)6 GB
Memoria interna (GB)64 GB
Pollici Display5.7
Risoluzione Display2560 x 1440
Tipologia DisplayLCD IPS
Megapixel Fotocamera12
Capacita batteria (mAh)4000

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica Honor 8 Pro.

Design ed ergonomia Honor 8 Pro

Honor 8 Pro design

Ricordate il bellissimo vetro di Honor 8 con vivi riflessi pronti a mutare ad ogni colpo di luce? Bene, dimenticatelo. Honor 8 Pro mantiene un vetro 2.5D solo sulla parte frontale, il retro è completamente in alluminio. Una soluzione rodata, classica. C’è sicuramente meno personalità ma Honor 8 Pro si rende comunque apprezzabile.

Sarà il colore blu, saranno i profili con doppia smussatura per evitare il famoso effetto saponetta, sarà quel che sarà ma 8 Pro si lascia ammirare con attenzione per le sue forme, le sue dimensioni e il suo appeal.Non convince al 100% ma piace. Non è lo smartphone più sexy al mondo eppure ha quel qualcosa che intriga. Non è nemmeno lo smartphone con le dimensioni più limate del mondo, le “famose cornici” ci sono ma 8 Pro riesce ad essere funzionale al quotidiano.

Honor 8 Pro design

Sicuramente non comodo, nemmeno troppo scomodo. Sottile (soli 6.9mm), pesa relativamente poco ma ha tutto al posto giusto. Piccolo esempio, il lettore di impronte digitali. Velocissimo, preciso e sopratutto posizionato per bene sul retro. Peccato che non sia più un tasto cliccabile come su Honor 8 ma poco importa.

Complessivamente Honor ha svolto un lavoro magistrale. 8 Pro risulta costruito per bene, solido come pochi smartphone e con una buona dose di pepe suggerita però solo dal colore.

Display e multimedialità Honor 8 Pro

Honor 8 Pro display

La diagonale del display IPS segue il mastodontico trand, 5.7″ dalla risoluzione 2K. 2560 x 1440 pixel utili per utilizzare Honor 8 Pro in un visore per la realtà virtuale. Il produttore inserisce una buona applicazione da utilizzare con la convertibile confezione per sfruttare out of the box le virtuali doti di 8 Pro. La vita reale restituisce feedback incoraggianti, il display di Honor 8 Pro è bellissimo.

Ha dei colori molto carichi ma senza risultare falsati, la luminosità è alta e consente una visualizzazione all’aperto senza nessun problema. Soffre leggermente le tonalità scure ad angoli estremi ed innaturali ma offre un punto di bianco pulito ed eventualmente regolabile nelle impostazioni. Una diagonale così vasta è l’ideale massimo per usufruire di un contenuto video o di utilizzare il multiwindows di Android 7.0 Nougat.

Honor 8 Pro audio

Se il display è entusiasmante, il piccolo speaker sul profilo inferiore delude. Sia chiaro, nulla di drammatico. La qualità audio emessa è nella norma, non c’è nessun tipo di predisposizione, un flusso audio equilibrato. Il volume è anche altino, il suono però al suo massimo risulta inscatolato. Fortunatamente Honor non ha eliminato il jack.

Utilizzo Honor 8 Pro

Honor 8 Pro utilizzo

Honor ha trovato la formula vincente con Android 7.0 Nougat, EMUI 5.1 e Machine Learning. Honor ha dichiarato che la nuova EMUI 5.1 sarà in grado di apprendere automaticamente le abitudini di utilizzo di 8 Pro per renderlo a prova di futuro, questo device sarà performante come il primo giorno anche a distanza di anni.

La nuova EMUI non ha più segreti, questa versione 5.1 riposiziona qualche menù e cambia qualche finezza. Sempre presenti alcune key feature di Honor , la sezione Assistenza Intelligente è sempre ben fornita con colpi di nocca, controlli rapidi ad una mano e gestures con il sensore di impronte digitali. Android 7.0 Nougat però da una marcia in più a 8 Pro con la sua splendida gestione delle notifiche e la possibilità di utilizzare il multitasking in maniera rapida e anche in modalità doppia finestra. Si, c’è del fastidioso bloatware, fortunatamente disinstallabile. Se il look grafico della EMUI 5.1 ispirata a Santorini non piace (comprendo, comprendo…) è possibile giocare con la completa applicazione Temi in grado di trasformare la veste grafica. Peccato che i temi di deafult siano tutti simili tra loro, scavando per il web è possibile trovare temi che riprendono per filo e per segno Android Stock.

Honor 8 Pro corre veloce. Davvero.

Lo slogan di Honor 8 Pro è: Born For Speed. Vero, assolutamente vero. Il processore Kirin 960 Octa-Core è un mostro, riesce ad operare alla perfezione in ogni ambito. Nemmeno il gaming più sconsiderato è un problema per il co-processore grafico Mali-G71. Il tutto è supportato da ben 6 GB di RAM, utilizzati sapientemente. Il passaggio tra le varie app aperte in memoria è rapidissimo, i processi restano in memoria senza far decadere le prestazioni. Poche parole, Honor 8 Pro è davvero nato per essere veloce.

Honor 8 Pro ha due belle antenne sulla back cover in alluminio, funzionano egregiamente. La ricezione è da primo della classe, stessa identica valutazione per la qualità in capsula pulita, calda e avvolgente. Forse il volume è un pizzico basso, è questione di abitudine. Il vivavoce supporta a dovere le chiamate per la forza bruta del volume ma la qualità lascia il tempo che trova. Any way, una gestione telefonica sempre piacevole.

Fotocamera Honor 8 Pro

Honor 8 Pro fotocamera

Honor ha sviluppata l’esperienza fotografica di 8 Pro con un doppio modulo da 12 Megapixel f2.2 (12 Megapixel RGB + 12 Megapixel B&W). Grazie ad un software completo, ricco, divertente, le due fotocamere lavorano nello stesso momento, il sensore in bianco e nero fornisce maggiori dettagli e informazioni al sensore classico. La combo porta a risultati naturali, ricchi di dettagli e bilanciati. Le altre possibilità prevedono il classico effetto bokeh simulato e la cattura di immagini in bianco e nero native. Oh c’è anche una simpatica funzione di ricostruzione 3D dei visi per creare un avatar da personalizzare.

Ciò che conta è l’utilizzo quotidiano, prendere Honor 8 Pro e scattare senza troppi pensieri. La fotocamera si avvia in tempi brevi, la messa a fuoco è veloce ma non precisissima. In automatico tutti i valori sono giusti, bene l’esposizione e il bilanciamento del bianco. In condizioni di piena luce, Honor 8 Pro riesce a catturare buonissime fotografie, ci sono tanti dettagli e un valido equilibrio generale. Quando la luce cala, l’esperienza fotografica diventa meno piacevole.Raccolta di ricordi assicurata Ancora non male la messa a fuoco, ciò che non convince è il bilanciamento del bianco e una riduzione del rumore aggressiva che fa calare il livello di dettaglio. Molto bene i selfie con la camera frontale da 8 Megapixel, tanti dettagli, buon grandangolo, colori leggermente spenti. La registrazione video arriva fino al 4K con codec H.265, si sente la mancanza di un sistema di stabilizzazione ottica ma tutto sommato la cattura video e audio è su buoni livelli.

Honor 8 Pro è capace di tirar fuori anche ottimi scatti, la sensazione è di una fotocamera in grado di conservare al meglio i propri ricordi. Meno la precisione tecnica, il range dinamico non è vastissimo e la compressione del file fotografico è davvero aggressiva.

Esempi (file ridimensionati, contattaci per i file originali):

Autonomia Honor 8 Pro

Honor 8 Pro autonomia

Honor 8 Pro è sottilissimo, abbastanza leggero e con una batteria bella capiente. Di solito gli smartphone sottili non puntano mai su batterie enormi, invece Honor ha trovato lo spazio di inserire una 4000 mAh. L’autonomia è buona, solo buona. Sulla carta, la durata della batteria dovrebbe essere super. In realtà Honor 8 Pro riesce a coprire agevolmente una giornata di utilizzo impegnativo senza dover ricorrere a power bank o ricariche rapide. Si ha la sensazione che potrebbe dare di più, forse un futuro aggiornamento software livellerà la durata effettiva alla capienza reale.

Considerazioni finali Honor 8 Pro

Honor 8 Pro recensione

Honor 8 Pro ha pochi fronzoli, funziona alla grande e si accontenta di supportare l’utente al meglio in ogni operazione. Non ha bisogno di ultra features per rendersi appetibile, non ha bisogno di un design ricercato per farsi notare. Honor punta al sodo. 8 Pro ha una costruzione robusta, solida e concreta. Il display IPS da 5.7″ 2K è un piacere per consumare contenuti in maniera classica oppure entrare nel mondo della realtà virtuale.

Le prestazioni sono da primo della classe, la EMUI 5.1 su base Android 7.0 Nougat ha raggiunto una stabilità software importante. Le mani messe sul cuore di Android da parte di Honor assicureranno prestazioni sempre al top anche dopo parecchi mesi, anni di utilizzo. La doppia fotocamera da 12 Megapixel è perfetta per catturare i ricordi, leggermente meno apprezzabile per i puristi. L’autonomia è stabile, potrebbe dare di più ma va bene così.

Overall, Honor 8 Pro è una nuova prova di forza da parte del fresco brand. Honor sa come fare smartphone, sa come piazzarli sul mercato e sa come farli funzionare. 8 Pro sembra essere disegnato su misura di utente, anche lui come suo fratello minore è assolutamente consigliato. Il prezzo di listino aiuta. 549 Euro sono un punto prezzo ragionevole per le specifiche infuocate di questo device. Il futuro del brand è roseo, ora è il momento di fare quel piccolo passo in più.

Offerte Honor 8 Pro

Honor 8 Pro

5.7

Kirin 960

6 GB

64 GB Espandibile

12Mp

7.0

Prezzo: 549,90€  ► In offerta su Amazon.it a 479,90€ (Risparmi 70,00€) 

Migliore offerta sul web ►  479,90€ su TrovaPrezzi

eBay: 399,99€ HONOR 8 PRO 64GB NAVY BLUE RAM 6GB

Pro

  • Display
  • Ricezione
  • Prezzo

Contro

  • Non semplice prenderlo da una superficie piana (es: un tavolo)
  • Audio

I voti di Techzilla

Il voto di Techzilla
I voti dei lettori
Vota qui!
design ed ergonomia
7.5
7.3
display e multimedialità
8.5
8.0
prestazioni
9.0
8.1
autonomia
8.0
7.2
fotocamera
8.0
6.4
rapporto qualità-prezzo
8.0
7.5
8.2
Il voto di Techzilla
7.4
I voti dei lettori
5 voti
Grazie per il tuo voto!

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA