Ricordate Nest? Si, il brand che è riuscito ad imporsi sul mercato con un “semplice” termostato. L’idea di una casa smart per Nest non si ferma solo a quel piccolo affare circolare così carino. La sicurezza è importante. Farlo in maniera semplice, senza dover ricorrere ad obsoleti sistemi, è la mission di Nest. Cam Indoor è un vitale oggetto di design che si nasconderà in casa e funzionerà silenziosamente.

Unboxing Nest Cam Indoor

 Nest Cam Indoor unboxing

Box di vendita piacevole, curato e ricco di informazioni. Nest non si nasconde, sul cartonato è scritto chiaro e tondo quello che Cam Indoor fa e quello che i competitors non fanno. C’è carattere e lo si capisce ancor prima di aprire la scatola. Poi c’è lei, la Nest Cam Indoor. Bellissima e va detto fin da subito. Scavando nella confezione è possibile trovare le varie cartacce per garanzia, manualistica e una mini guida set up rapido. Un bene trovare una placca da muro con annesse viti, necessario invece il caricatore da parete con cavo microusb.

Set Up Nest Cam Indoor

 Nest Cam Indoor design

Facile restar sorpresi dalla semplicità di prima installazione di Nest Cam Indoor. C’è un solo passaggio da fare prima di pensare a dove collocare Cam Indoor in casa. Tramite il cavo microusb in dotazione, bisogna collegare la Nest al pc. In maniera automatica partirà un software di primo set-up, è necessario collegare la videocamera alla linea Wi-Fi di casa/ufficio/studio. Basta inserire la password e nulla, tutto pronto per essere piazzato.

Nest ha studiato un design fantastico. Cam Indoor è bellissima, ha delle linee morbide ma di carattere. Un piccolo e dolce oggetto che nasconde grandi e forti potenzialità. La costruzione è interamente in solido metallo grigio opaco. Impossibile trovare imperfezioni nella realizzazione di Cam Indoor, la videocamera restituisce un feed solido e robusto anche nei punti di snodo, quelli critici. La base di Nest Cam Indoor è magnetica, una soluzione che permette una flessibilità di installazione senza precedenti.

Nest Cam Indoor set up

Grazie al potente magnete è possibile piazzare Nest Cam Indoor dovunque senza dover trapanare il muro, far polvere e decidere una posizione fissa. Piccolo esempio, è possibile collocarla sopra a qualche elettrodomestico, a testa in giù sotto qualche mensola in metallo. Poche parole, Flessibilità assolutala struttura della casa/ufficio/studio non è un problema. Il design vivo di Nest Cam Indoor è la soluzione giusta per tutte le esigenze. In ogni caso nel box è presente una piastra metallica da applicare al muro (con viti incluse) per posizioni classiche da videocamera di sicurezza. Attenzione alle case di grandi dimensioni, Cam Indoor deve essere nel raggio di copertura Wi-Fi.

 Nest Cam Indoor set up

Nest Cam Indoor è capace di adattarsi a qualsiasi ambiente, le linee indiscrete sono perfette per un caldo soggiorno, un freddo ufficio o un caotico studio. In pochi giorni ci si dimentica di averla in circolazione, Nest Cam Indoor però è sempre li, pronta.

Utilizzo Nest Cam Indoor

 Nest Cam Indoor utilizzo

Semplice set up, utilizzo smart. La videocamera Nest Cam Indoor può essere controllata sia su desktop e sia su mobile, gestire il tutto da mobile ha decisamente più senso. Il sistema Nest è fruibile via app multipiattaforma (disponibile su Android e iOs), la singola applicazione può controllare ogni devices del mondo Nest. L’impatto grafico è pulito, essenziale ma estremante funzionale (lo sfondo dell’app varierà in base alle condizioni meteo, idea carina). C’è il riquadro rapido per visualizzare la diretta video e il comodo tasto switch A Casa/Fuori Casa. Nelle impostazioni è possibile impostare i vari parametri base e le priorità delle notifiche. C’è molta pulizia nei menù, i settaggi son soddisfacenti e sarà semplice trovare la configurazione adatta alle proprie esigenze.

Lo smartphone è tutto, la geolocalizzazione è ciò che muove Nest Cam Indoor. Quando lo smartphone è in casa, il sistema Nest provvederà a spegnere automaticamente la videocamera (è possibile tenerla comunque accesa, per la sicurezza massima). Appena si mette un piede fuori dalla casa/ufficio/studio, ecco che la Cam Indoor si attiverà automaticamente ed inizierà a monitorare ogni movimento, presenza di persone e suono.

Il massimo però viene espresso attraverso l’abbonamento a Nest Aware che sfrutta tutte le capacità di questo hardware. Nest Aware (mese di prova gratuito) prevede due piani di abbonamento. Uno da 100 Euro annuali per la memorizzazione video su cloud per 10 giorni, il secondo prevedere una copertura di 30 giorni per 300 Euro. Entrambi i piani sbloccano le seguenti funzioni avanzate:

  • Rilevamento avanzato dei movimenti (cerca i volti e filtra gli elementi di disturbo)
  • Zone attive (controlla determinate aree importanti)
  • Salva e condivi clip
  • Crea time-laps

 Nest Cam Indoor recensioneTante funzioni ma nel quotidiano? Nest Cam Indoor funziona alla perfezione. Appena si esce da casa, il sistema Nest si avvia automaticamente in circa 5 secondi. La qualità video è altissima e sebbene il sensore (1/3″) sia da soli 3 Megapixel è possibile effettuare uno zoom digitale fino ad 8x. Il video viene catturato in FullHD 1920×1080 a 30 fotogrammi/sec con codifica H.264 e campo visivo di 130°. Hardware sfruttato al massimoLa visione notturna è assicurata da ben 8 Led infrarossi ad alta potenza (anche in questo caso, ottima qualità). Ripeto, qualità video altissima e flusso streaming senza problemi o intoppi, Nest Cam Indoor riesce a sfruttare al meglio la connessione Wi-Fi regolando automaticamente la qualità del video anche in condizioni difficili, la trasmissione è la priorità in ogni situazione. Sempre attenta ad ogni potenziale anomalia in modalità Fuori Casa. Cam Indoor è always on, sempre collegata alla corrente (se viene scollegata, arriva una notifica!), registra di tutto. Mai un problema hardware, nessun tipo di surriscaldamento. Nemmeno l’applicazione consuma batteria su smartphone. Amazing.

Nest Cam Indoor utilizzo

Simulando una persona che entra nella zona coperta da Nest Cam Indoor, la notifica arriva in tempi record. Il sistema Nest riesce ad avvisare di un potenziale pericolo in meno di tre secondi, mostrando una prima fotografia della scena ed in seguito mostrando la diretta ed eventualmente spostarsi nella cronologia video per vedere cosa non è andato bene in passato. Nest Cam Indoor è anche provvista di microfoni e spekaer, è possibile ascoltare ciò che sta avvenendo e porter parlare via Cam Indoor al carissimo ospite indesiderato (gli verrà un coccolone). Certo, il sistema non può mica chiamar l’esercito se il cane apre una porta. Nest Cam Indoor semplicemente avvisa, il controllo deve restare sempre atto personale. C’è qualche impostazione per dei numeri di emergenza nella speranza di non doverli utilizzare mai.

Considerazioni finali Nest Cam Indoor

 Nest Cam Indoor utilizzo

Nest si presenta al mercato italiano con un completo ecosistema di controllo smart della casa. Il sistema prevede il famoso termostato, una videocamera per l’esterno oltre a quella per interni. Immediato il feed di qualità di questo ecosistema, provando anche un solo elemento del mondo Nest è possibile intuire le potenzialità massime.

Nest Cam Indoor è il primo passo verso una casa connessa, senza utilizzare paroloni, concetti complicati. Nest ha sviluppato un device così semplice da poter essere utilizzato anche da chi non fa svolazzare ogni secondi le dita su un display touch. Grazie al supporto magnetico è facile da utilizzare Nest=Semplicitàanche da chi non ha mai appeso un quadro ad un muro. Non c’è bisogno di sporcarsi le mani, Nest ha sviluppato il tutto per essere assolutamente autonomo. Per chiudere il cerchio, Nest Cam Indoor non va nemmeno accesa e spenta. Basta uscire di casa con lo smartphone in tasca, Nest Cam Indoor inizierà a vegliare sulla casa in maniera attenta grazie al preciso, potente hardware a disposizione.

Possibile che Nest Cam Indoor non abbia difetti? No, non ne ha. Vero, qualche limitazione c’è se non si sceglie un piano annuale Nest Aware. Avere un hardware del genere racchiuso in un design simile e non fare un piano Nest Aware ha davvero poco senso. Certo, il prezzo di listino non è basso. Si dovranno volatilizzare circa 189 Euro per Cam Indoor. L’investimento totale non è bassino ma questo è uno dei pochi casi in cui ogni singolo centesimo è ben speso. Cam Indoor bella, funzionale e costosa. C’è tutto. Benvenuta in Italia Nest!

Pro

  • Design
  • Utilizzo
  • Qualità
  • Ecosistema Nest

Contro

  • Nessuno

I nostri voti

Set up9.5
Utilizzo10
Rapporto qualità-prezzo8
Voto finale9.2

Partecipa alla discussione