Sony Xperia S è il nuovo prodotto di punta della gamma di smartphone Android di Sony. Finalmente abbiamo tra le mani il dispositivo che ci aveva colpito maggiormente al Mobile World Congress di Barcellona, soprattutto per quanto riguarda il design. Stiamo parlando del nuovo Sony Xperia S, top di gamma della casa Giapponese, disponibile da poco sul mercato ad un prezzo che si aggira intorno ai 499€. Nella scatola oltre al Device troviamo un caricatore, un cavo USB/Mini USB, i vari libretti di istruzioni e di garanzia ed infine gli auricolari di colore nero. Vi lasciamo prima con la nostra videorecensione:

httpv://www.youtube.com/watch?v=01EuIty5Yf0

Qualora foste intenzionati ad acquistare il nuovo smartphone Sony, vi consigliamo i link qui sotto:

DESIGN

Punto forte del dispositivo è il design, davvero accattivante con un colore nero e la barra inferiore trasparente dove sono incise le icone Android relative ai pulsanti touch. Andando a vedere meglio lo smartphone troviamo:

  • LATO DESTRO: Ingresso per la porta mini USB, utilizzata per la ricarica del dispositivo e per la connessione con il computer.
  • LATO INFERIORE: Presente una fessura in cui si può posizionare un laccetto per facilitare il trasporto.
  • LATO SINISTRO: Zona in cui troviamo il tasto rapido della fotocamera, i tasti del volume e la porta mini HDMI per la connessione con fonti video.
  • LATO SUPERIORE: Jack da 3,5 mm per gli auricolari e tasto accensione/stand-by
  • PARTE FRONTALE: Abbiamo il display da 4,3″, fotocamera frontale da 1,3 Mpxl, sensore luminosità, led per le notifiche, altoparlante e nella parte inferiore sopra la barra trasparente i relativi pulsanti touch Android.
  • PARTE POSTERIORE: Fotocamera da 12 Mpxl, Led Flash e logo Sony.

 

Per quanto riguarda la parte posteriore, è possibile rimuovere il pannello ma non è possibile cambiare la batteria, infatti tramite l’accesso al dispositivo riusciamo solo ad inserire la nostra Mini-Sim nell’apposito alloggiamento. Ci è venuto quindi spontaneo chiederci perchè permettere la rimozione del pannello posteriore solo per inserire la Sim. Non sarebbe stato più facile fare uno sportello a parte per questo e lasciare l’interno del dispositivo inaccessibile?!?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: