Il Galaxy S4 è stato il primo dispositivo di Samsung ad introdurre alcune applicazioni di fitness come un pedometro per aiutare a tener traccia di alcuni valori fisici. Sembra che oltre al Galaxy Gear, Samsung stia lavorando ad altri dispositivi indossabili e uno di questi potrebbe essere un accessorio appositamente pensato per il fitness. Appare oggi all’ufficio brevetti USPTO la registrazione del nome Samsung Galaxy Sport e tra le funzionalità troviamo la possibilità di monitorare parametri come battito cardiaco, pressione del sangue, passi effettuati e calorie bruciate.

Sarà inoltre possibile tener traccia di alcuni fattori durante il nostro sonno, come l’alternarsi di fase di sonno leggero e profondo, come avviene con i braccialetti UP e Fitbit o il più recente Nike Fuel Band SE. Insomma, tutti questi indizi lasciano presagire che presto vedremo un Galaxy Sport indossabile e pronto per tutte le nostre attività e ovviamente collegabile con Galaxy Gear e i dispositivi Samsung. Cosa ne pensate?

samsung-sport

Via | Source

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome