Nella giornata di oggi Samsung ha annunciato le nuove memoria flash, le prime basate sul nuovo standard eMMC 5.1 appena approvato dalle autorità competenti.L’ eMMC è una versione integrata dello standard MultiMediaCard che include una memoria NAND e un controller in un singolo chip. Questo tipo di tecnologia lo troviamo negli smartphone, tablet e altri dispositivi che utilizziamo ogni giorno e Samsung può sfoggiare il primato di prima azienda a produrre memorie DRAM e eMMC ePOP sul mercato.

Questo nuovo chipset con standard eMMC 5.1 sarà disponibile nei tagli da 16GB, 32GB e 64GB proprio come le attuali opzioni offerte da eMMC 5.0. Parlando del modulo da 64GB eMMC 5.1 troviamo una velocità di lettura sequenziale a 250 MB/s e si 125MB/s per la scrittura. Il modello precedente arrivava a 250 MB/s in lettura e 90 MB/s in scrittura quindi i benefici li ritroveremo nella fase di scrittura del dispositivo dove sarà installata. Anche la lettura casuale è salita da 7,000 IOPS agli 11.000 IOPS e la scrittura in sequenze casuale è salita dai 7.000 ai 13.000IOPS.

Un’altra grande novità è una gestione interna della coda dei comandi: mentre prima i nuovi comandi al chip dovevano essere inviti al termine di quelli precedenti ,ora sarà possibile inserire in coda un elenco di comandi che verranno eseguiti in sequenza. Troviamo anche la soluzione Samsung “Secure Write Protect” che permetterà solo a determinati utenti di accedere ad aree della memoria.

Le nuove eMMC 5.1 sono quindi più veloci, sopratutto in scrittura, e si adeguano meglio alle soluzioni per dispositivo mobile, dove agevoleranno lavori di scrittura come il salvataggio di foto e video in 4K.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: