Samsung ha da sempre fatto smartphone e notebook economici in plastica. Oggi però l’azienda entra a far parte del Gruppo SGL “The Carbon Company” per circa il 50%. Questo significherebbe un arrivo di futuri prodotti a con case in fibra di carbonio.

La fibra di carbonio è molto leggera, facile da modellare e, nonostante tutto, molto resistente. Questo potrebbe significare che Samsung non produrrà alcun smartphone in metallo passando direttamente alla fibra di carbonio al posto del policarbonato (plastica).

Ecco le parole del presidente e CEO di Samsung Petrochemical

La nostra cooperazione a lungo termine con SGL Group garantirà la fornitura esclusiva di materiali compositi in fibra di carbonio per Samsung. I materiali leggeri sono diventati un fattore importante non solo in applicazioni industriali, ma anche i mercati finali di consumo, come i media digitali. Questa partnership metterà in una posizione di primo piano nello sviluppo e applicazione di prodotti a base di fibre di carbonio.

Via | Sammobile

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: