Il nuovo device di Samsung continua a far parlare di sè. A poco più di un mese dalla sua commercializzazione al grande pubblico in Corea, il Galaxy S 2 ha già battuto i record di vendita. Dopo infatti soli 30 giorni ha raggiunto 1 milione di device venduti, e questo solamente nella Corea del sud, patria del suo creatore Samsung. Un dato importante visto che il suo predecessore, il Samsung Galaxy S, per raggiungere lo stesso traguardo impiegò 70 giorni, più del doppio del tempo.

Per rendere un’idea Samsung sta vendendo un Galaxy S 2 ogni 3 secondi. Un ottimo dato che tuttavia la casa coreana vuole superare battendo ogni record con il suo nuovo Android top-gamma. secondo un portavoce Samsung il motivo di tale successo è da attribuire all’ottimo prodotto sviluppato, in particolare il pubblico sembra aver apprezzato il processore dual core, lo schermo Super Amoled plus e l’interfaccia touch-wiz di Samsung. Per i più curiosi ecco l’andamento di vendita in Corea del primo mese del Galaxy S 2.

[arrowlist]

  • 3° giorno: 100.000 device venduti
  • 8° giorno: 200.000 device venduti
  • 14° giorno: 400.000 device venduti
  • 18° giorno: 500.000 device venduti
  • 30° giorno 1.000.000 device venduti

[/arrowlist]

Il nuovo Galaxy S 2 sembra avere quindi tutti i numeri per affermarsi come nuovo punto di riferimento per chi volesse un device Android di fascia alta. Vedremo Samsung come gestirà il suo prodotto nel corso del tempo, in particolare ci riferiamo ad aggiornamenti rapidi e alla migliore ottimizzazione della propria versione di Android, che in passato è stata la nota negativa per i possessori di Galaxy S.

Via


Partecipa alla discussione