Samsung stringe la mano alla Juventus e presenta una versione speciale del suo Galaxy A7, il primo Samsung Galaxy con tripla fotocamera posteriore. Da oggi, è possibile comprarlo in versione Juventus Special Edition.

La passione per i Bianconeri trova nuove modalità espressive con Galaxy A7 Juventus Special Edition grazie a feature esclusive come la personalizzazione con loghi animati all’accensione e allo spegnimento dello smartphone, l’inno ufficiale della Juventus utilizzabile come suoneria e una serie di applicazioni preinstallate, tra cui tra cui Juventus VR e Juventus TV, disponibile con un anno di abbonamento compreso.

Samsung Galaxy A7 Juventus Special Edition

Da sempre Samsung si propone di semplificare la tecnologia e rendere sempre più personale il rapporto con prodotti che utilizziamo quotidianamente, come il nostro smartphone. Il Galaxy A7 Juventus Special Edition consente ai tifosi bianconeri di portare sempre in palmo di mano la passione per la propria squadra. La partnership con Juventus ci ha consentito di arricchire uno smartphone già unico nella sua classe, con funzionalità innovative e applicazioni personalizzate, progettate per fruire comodamente e in tempo reale di contenuti dedicati. Con Juventus Special Edition, Galaxy A7 aggiunge la passione per la propria squadra a uno smartphone pratico, potente e versatile.

Mario Levratto, Head of Marketing and External Relations di Samsung Electronics Italia

Mario Levratto Samsung
Intervista a Mario Levratto di Samsung: "Siamo vicini ai clienti con riparazioni in un'ora a Napoli ma li stupiremo con Galaxy S10 e 5G"
Mario Levratto, head of marketing & external relations di Samsung, svela la vision dietro i Customer Service e accenna ad un futuro importante.

Lo smartphone  sarà disponibile nella esclusiva personalizzazione firmata Juventus su Juventus.com e presso gli Juventus store ufficiali al prezzo consigliato di 349 Euro.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: