Samsung ha annunciato proprio in queste ore il nuovo Samsung Galaxy Alpha, un dispositivo che ha l’arduo compito di spazzare via la macchia dei dispositivi “Samsung di plastica” aggiungendo un frame di metallo, un design più ricercato e un nuovo processore Exynos 5 Octa Core.

Arrivano ora i primi benchmark del noto programma AnTuTu per Android che mostra le performance del chipset e dello smartphone in generale.

Sia il Galaxy Alpha che il Galaxy S5 LTE-A hanno chipset Exynos 5430 Octa Core con 4 core A-15 e quattro A-7 che possono lavorare simultaneamente. A fianco la parte grafica è affidata alla Mali T628 con accesso dual-channel a 32bit alla memoria LPDDR3. Proprio per questo i due hanno risultati molto simili, separati solamente dell’Oppo Find.

AnTuTu 4

Screenshot (4)

Insomma, la potenza di calcolo dell’Exynos 5430 sembra oramai consolidata da questo test del Galaxy Alpha quindi possiamo attenderci un dispositivo di fascia alta pronto ad aggredire con il suo design e la cornice di metallo.

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: