Il piccolo Samsung Galaxy Grand 3 oggi ha fatto la tradizionale visita obbligatoria che ogni smartphone deve affrontare agli uffici della TENAA, l’ente che deve certificare e schedare determinati componenti di un dispositivo prima che questo possa entrare in commercio. In egual modo a quello che succede negli usa con la FCC, il passaggio presso questi uffici decreta che lo sviluppo dello smartphone in questione è praticamente giunto al termine e quindi ora ci si appresta solamente alla sua commercializzazione.

Galaxy Grand 3 avrà un chipset a 64-Bit, per la precisione lo snapdragon 410 di Qualcomm con 1,5GB di memoria RAM e 16GB di memoria espandibile. Troviamo inoltre undisplay da 5,25″ con risoluzione 720p, fotocamera da 13Mpx e frontale da 5 Mpx con al suo interno Android 4.4.4 KitKat.

Anche le misure sono più compatte del suo predecessore:  146 x 74.8 x 7.95 mm ed un peso di 140 grammi. Galaxy Grand 3 debutterà presto in Cina per poi arrivare successivamente nel 2015 anche in Europa.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: