Cerchiamo di riordinarci le idee: esistono smartphone e tablet. I primi piccoli e pratici, gli altri con schermi molto più grandi. Poi un giorno arrivo mamma Samsung e decise di trovare l’anello mancante tra i due, creando il “note” un ibrido, per dimensioni, tra uno smartphone e un tablet. Con la sua dimensione da blocco per appunti e un pennino per lo schermo, il Note si è conquistato una nicchia di mercato tutta sua.

Sappiamo che il MWC 2012 di Barcellona è alle porte e Samsung non presenterà il GS III, tuttavia sembra che qualche altra cosa di grande ( letteralmente ) bolla nel pentolone dell’azienda Coreana. Analizzando gli inviti mandati da Samsung ai partecipanti del MWC, possiamo vedere come tra i prodotti presentati si faccia cenno ad un Galaxy Note 10,1. Ora la domanda che ci poniamo è: Samsung ha già la sua bella flotta di Galaxy Tab ( con il Galaxy Tab 2 in arrivo ) che abbracciano le dimensioni fino a 10 pollici. Cosa dovrebbe essere quindi questo Galaxy Note 10,1 pollici?

L’ipotesi più probabile è che sia un Galaxy Note con schermo più grande e la stessa compatibilità con il pennino introdotto da samsung con il Galaxy Note. Se ben ricordiamo, la stessa samsung disse che la s-pen del Note sarebbe stata adatta a tutti i tipi di schermi. Inoltre, ad un’analisi più attenta, si sono trovate altre informazioni su in casting ( ora rimosso e disponibile solo in cache di Google )  per uno spot incentrato sull’educazione che richiamerebbe proprio al Galaxy Note 10,1, data Febbraio, proprio la data del MWC. Insomma, sembra che il Galaxy S III lascerà il posto al Galaxy Note in versione maxi. Scopriremo a fine mese se tutte queste voci saranno fondate.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: