Dopo averlo visto apparire per la prima volta in un documento sulla certificazione DLNA e delle apparecchiature Wireless, oggi il nuovo GT-N5100 di Samsung si è lasciato scattare un photo-finish dal tool per il benchmark NenaMark che ne svela parzialmente il nuovo hardware.

Samsung potrebbe essere in procinto di lanciare il proprio tablet da 7 pollici entro breve tempo, con una presentazione plausibile anche durante il MWC 2013 di Barcellona.

Sfruttando la scia di successo dei tablet da 7 pollici, in cui si è recentemente accaparrata una fetta anche Apple, Samsung vuole unire le potenzialità del Galaxy S III e del Galaxy Note 2 in un tablet da 7 pollici. Con molta probabilità il nuovo Galaxy Note 7 avrà le stesse potenzialità del Note II in termini hardware, oltre all’ integrazione con la suite S-Note e la S-Pen seppur su uno schermo da 7,7 pollici, molto più simile ad iPad Mini che al Nexus 7 di Google in termini di grandezza. Le sue specifiche tecniche al momento parlerebbero di:

Galaxy Note 7 GT-N5100 Specifiche tecniche

  • Display con risoluzione 1280 x 720 pixel
  • OS di Android 4.1.2 Jelly Bean
  • CPU quad-core da 1.6 GHz
  • GPU Arm Mali 400 MP

Come possiamo vedere,l’hardware sembra derivare direttamente dal Galaxy Note e dal Galaxy S III ed anche il punteggio del benchmark sembra confermare una simile architettura. Era lecito pensare che anche Samsung potesse sbarcare nel “mondo dei 7 pollici” con una nuova soluzione integrata con la S-Pen, visto che al momento copre solo il mercato dei 5,5 pollici e quello dei 10 pollici con il Nexus 10. Cosa ne pensate di un tablet da 7 pollici con il pennino?

Via Via2

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: