Samsung ha deciso di giocare le sue carte prima di tutti, la serie Note è stata sempre svelata a Settembre, durante il classico appuntamento annuale con IFA di Berlino.

I motivi di questa presentazione anticipata posso essere tanti, la concorrenza spietata in primis. Ok, di quanto è stata anticipata la presentazione del nuovo Note? Quasi un mese! Samsung presenterà il nuovo Galaxy Note 7 ad Agosto, precisamente il 2 con un grande evento a New York. La notizia è praticamente ufficiale, l’invito sta circolando in rete.

Si è a conoscenza quasi di tutto, la numerazione logica è stata saltata in favore di una line-up di prodotti più pulita e ordinata (quest’anno si era arrivati al Note 6, Samsung ha deciso di chiamarlo Note 7 per collegarlo alla linea S7). Anche dal punto di vista estetico questo nuovo Galaxy Note 7 sarà simile alla linea S7, precisamente il modello Edge da cui dovrebbe riprendere il doppio pannello curvo.

Le incertezze sono vive per quanto riguarda le specifiche, sulla configurazione del display si può azzardare un Super AMOLED 2K da 5.7 pollici, il processore dovrebbe avere la ormai conosciuta doppia configurazione, a seconda dei mercati, Note 7 potrebbe avere un processore Qualcomm Snapdragon o il proprietario Exynos. Dubbi sul quantitativo di RAM, si parla di ben 6 GB, la realtà dei fatti potrebbe essere diversa, Samsung dovrebbe fare una scelta più conservativa e puntare ad un banco di RAM da 4 GB.

Samsung Galaxy Note 7

La serie Note è stata da sempre caratterizzata da tre elementi, MicroSD, batteria removibile e penna. La presenza della MicroSD è ormai certa, la batteria removibile è una scelta ormai ampiamente abbandonata da Samsung e la penna si può dare per scontata, che Note sarebbe senza la sua utile penna?

Appuntamento sotto l’ombrellone, il 2 Agosto a New York arriva il nuovo Samsung Galaxy Note 7.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: