Samsung ha annunciato ieri che la pubblicità durante il Super Bowl sarà uno spot di 90 secondi per promuovere il Samsung Galaxy Note LTE. Come preannunciato quindi nessun modello nuovo, tantomeno il Galaxy S III, semplicemente lo sbarco in america del “vecchio” Note, presente in Europa già da molti mesi.

L’azienda coreana pagherà circa $ 9 milioni per lo spot, che apparirà nella quarta ripresa della partita che si giocherà questa domenica. Todd Pendleton, Chief Marketing Officer di Samsung America, ha dichiarato: [quote]”Negli ultimi sei mesi abbiamo lanciato il Galaxy S II, il Galaxy Nexus e ora il Galaxy Note, portando sul mercato americano un’innovazione senza precedenti. Il Galaxy Note inaugura l’era delle comunicazioni realmente personalizzate, permettendo alle persone di acquisire, condividere e creare come mai prima. “[/quote]

Lo spot pubblicitario sarà diretto dal regista Bobby Farrelly, che è noto per aver lavorato con suo fratello in successi come Tutti pazzi per Mary , Scemo e più scemo , Kingpin e Fever Pitch. Un’altra novità è che alcune sequenze dello spot sono state girate utilizzando la fotocamera 1080p (a 30fps) del Samsung Galaxy Note.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: