In una lunga intervista con la redazione di Reuters, Samsung ha parlato per via del product strategist Yoon Han-kil, che ha menzionato come l’azienda sia al lavoro su un nuovo dispositivo Tizen che verrà lanciato entro questo trimestre . Inoltre ha menzionato che uno smartwatch con Android Wear è già in cantiere ( Gear Now?) e che sarà disponibile entro il 2014.

Yoon ha inoltre spiegato che il Galaxy Note 4 di questo anno avrà un form factory diverso da quello a cui siamo abituati e arriverà sempre nella seconda metà del 2014. Il portavoce non si è potuto ovviamente sbottonare troppo in merito, ma è chiaro che dopo la simil-pelle Samsung sta pensando a qualcosa di veramente innovativo per il suo secondo dispositivo più venduto, dopo il Galaxy S.

Questo anno Samsung si concentrerà sul segmento wereable, ma non significa che ruberà risorse utilizzate per grandi progetti come il Note o i lavori per il nuovo Galaxy S. Si pensa che Samsung potrebbe finalmente utilizzare il dipartimento YOUM per il nuovo Note e questo significherebbe “display flessibili”.

La tecnologia di display flessibili Youm è infatti abbastanza matura per un primo debutto e per questo il dispositivo potrebbe avere un display che avvolge il dispositivo anche sui lati oltre ad essere waterproof e resistente alla polvere.

Fonte

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: