Samsung Galaxy S9 è stato finalmente annunciato a Barcellona, nel corso del MWC 2018. Ormai le specifiche tecniche e le caratteristiche dell’ S9 ed S9+ sono state diramate. Si sa tutto dei due terminali flagship dell’azienda coreana e, a quanto pare, Samsung sa addirittura quante vendite dei terminali ci saranno nel corso dell’anno.

Il Time To Market è fondamentale

Il CEO di Samsung, DJ Koh, infatti, si è sbilanciato: le vendite di S9 supereranno quelle di S8, le quali si attestano intorno alle 37 milioni di unità. Il numero è difficile da raggiungere e da migliorare, ma non per Samsung, a quanto pare. I nuovi terminali non si configurano come una vera e propria innovazione rispetto alla generazione precedente; il deciso passaggio generazionale tra S7 ed S8 quest’anno non è stato replicato tra S8 ed S9. L’azienda sud-coreana, infatti, ha puntato sul miglioramento di tutte le funzioni già introdotte lo scorso anno, al fine di portare sul mercato due smartphone più ottimizzati e performanti, senza però stravolgere.

Bisognerà attendere le mosse degli utenti. L’azienda è sicura dell’affermazione, in quanto punta su un’importante strategia: l’arrivo sul mercato dei prodotti in tempi minori rispetto allo scorso anno, in modo da aggredire ed anticipare la concorrenza. Samsung Galaxy S9 ed S9+ sono già disponibili al pre-ordine, ma non arriveranno ufficialmente prima del 16 marzo.

Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono finalmente ufficiali [Anteprima]
Dopo diversi mesi di indiscrezioni e rumor, Samsung ha svelato i suoi nuovi top di gamma.

Forse l’obiettivo di Samsung non è così utopico, grazie anche al prezzo di vendita dei due smartphone che non raggiunge quelli della concorrenza diretta. Parliamo in ogni caso di cifre elevate, ma S9 ed S9+ hanno tutte le caratteristiche per far segnare all’azienda nuovi record!

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: