E ‘stata una grande settimana per la divisione mobile di Samsung, ma l’azienda ha un ultimo traguardo da condividere e di cui rallegrarsi: Samsung, ad oggi, ha venduto più di 100 milioni di dispositivi Galaxy S, considerando tutti i modelli a partire dal primo Galaxy S, fino all’ultimo Galaxy SIII.

Secondo Samsung, il Galaxy S III ha raggiunto le 30.000.000 di unità venduto a novembre, salendo a oltre 40 milioni nel corso degli ultimi due mesi, raggiungendo quindi le vendite del suo fortunato predecessore, il Galaxy SII.

Il Galaxy S originale non ha fatto altrettanto bene, raggiungendo però l’ottima cifra di 24 milioni di unità, da quando è stato rilasciato nel giugno 2010. Numeri importanti, considerando il mercato, all’epoca meno in crescita di oggi e considerando il sistema operativo Android, ancora un pò acerbo.

Se la matematica non è un’opinione: 40+40+24=104 milioni di unità, dunque il primato è raggiunto e superato abbondantemente. Ma iPhone di Apple, dalla sua prima versione, ha già venduto oltre 200 milioni di unità, dunque la strada è ancora lunga per raggiungere il colosso di Cupertino.

La notizia del raggiungimento di quota 100 milioni, segue alcuni annunci importanti per Samsung, compresa la sua mega TV da 110-pollici 4K T “Floating” e il processore 8-core Exynos 5 Octa. Ora non resta che attendere il Galaxy S4, ma riuscirà davvero a mantenere alto il nome della famiglia, o la serie Galaxy S subirà una flessione?

Via The Verge

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: