Samsung ha rilasciato un comunicato stampa che conferma la volontà del produttore Coreano di rilasciare diversi dispositivi Tizen nel corso del 2013. Ricordiamo che Tizen è un sistema mobile basato su Linux e creato per volontà di Samsung e Intel, che avevano intenzione di creare un sistema che ereditasse le veci di Bada e che potesse permette all’azienda di staccarsi da Android.

Con Tizen, Samsung potrebbe diminuire la sua “dipendenza” da Google e dal suo sistema operativo Android. Di certo Sammy non abbandonerà Android e non impiegherà inizialmente Tizen sui dispositivi di fascia alta come il Galaxy S IV che verrà presentato presumibilmente entro la Primavera 2013.

Anche il carrier Nipponico NTT Docomo e Vodafone ( in Inghilterra ) potrebbero entrare nell’alleanza “tizen” per distribuire i primi device basati sul sistema proprietario di Samsung. Di certo tentare di eguagliare un sistema maturo come Android non sarà un’impresa facile, tuttavia Samsung sembra crederci molto.

Source

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: