Anche se Samsung ha ribadito fino ad oggi che non ci sarebbe stata una versione premium del Galaxy S5, le prove apparse in queste ultime settimane sembrano invece dimostrare proprio l’esatto contrario. L’ultima di queste si riferisce agli uffici del Bluetooth SIG che hanno da poche ore certificato un nuovo dispositivo con nome in codice Samsung SM-G906L, conosciuto anche più formalmente come Galaxy S5 Prime

Si tratterebbe della prima versione del dispositivo, probabilmente usata per test interni da Samsung, in quanto è riportata come versione  REV0.1. Il Galaxy S5 Prime dovrebbe arrivare in concomitanza del lancio dell’iPhone 6, proprio per contrastare il nuovo iDevice di Cupertino ad un prezzo di circa 640€.

Purtroppo la certificazione Bluetooth non ci dice molto di più se non il fatto che il Gs5 supporterà la certificazione BT 4, che era già scontato. Ricordiamo che il dispositivo dovrebbe avere un display da 5,2 pollici QHD (1440 x 2560 pixel ) e Snapdragon 805.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: