Forse dopo l’acquisto di Motorola Mobile da parte di Lenovo si avvicina il tempo di “shopping” anche per Samsung che secondo le ultime indiscrezioni sarebbe intenzionata ad acquistare Blackberry per 7,5 miliardi di dollari.

La notizia proviene dalla pubblicazione Reuters che in un recente articolo, citando fonti anonime vicino alla testata,  ha detto che Samsung è in fase di trattativa per l’acquisto di BlackBerry per l’ingente somma di 7,5 miliardi di dollari. Samsung non avrebbe tuttavia offerto l’intera somma ma sotto forma di offerta per le quote individuali dell’azienda con cifre dai 13.35$ ai 15.49$ dollari per azione. Considerando l’andamento del cambio valuta, Samsung potrebbe sborsare tra i 6 miliardi e i 7,5 miliardi di dollari per Blackberry a patto che anche il debito di 1,25 miliardi venga anch’esso trasferito.

La notizia non dovrebbe tuttavia sconvolgerci troppo visto che Blackberry purtroppo non ha navigato in acque tranquille in questo ultimo periodo con i nuovi dispositivi che neanche alcuni provider telefonici USA hanno voluto mettere in listino. Era infatti già da Novembre 2014 che le due aziende erano in contatto per migliorare la sicurezza di Android a livello aziendale dei dispositivi Samsung. Teniamo presente che la notizia è non è ancora stata confermata ufficialmente dalle due parti ma sicuramente Samsung potrebbe mettere le mani su un’azienda dall’esperienza consolidata in ambito smartphone sopratutto dal punto di vista della sicurezza, infatti per anni Blackberry è stata un punto di riferimento per la sicurezza aziendale.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: