DigiTimes ha pubblicato un interessante report che spiega come l’anno prossimo Samsung potrebbe adottare soluzioni hardware prodotte da Mediatek per i propri dispositivi. Attualmente Mediatek si trova su un grande numero di smartphone dei paesi come India e Cina e e verso la fine del 2014 anche Samsung potrebbe diventare uno dei nomi che usufruirà dei chipset Mediatek sia per le soluzioni quad-core, che per quelle octa-core.

Dando per ipotesi che il report sia corretto, vedremo sicuramente i chispet Mediatek su dispositivi entry-level, che potranno offrire una buona potenza di calcolo a costi molto contenuti e quindi anche adatti a paesi emergenti. D’altronde Samsung sta facendo un’ottimo lavoro con i suoi Exynos, basta infatti vedere gli ultimi top-gamma per constatarne la qualità. Evidentemente gli costerà meno prendere i chipset Mediatek piuttosto che mettere qualche variante depotenziata dei propri chipset. Inoltre la partnership con Samsung non potrà che giovare a Mediatek.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: